Header Ad

Blitz della guardia di finanza a Palazzo Baronale, nel mirino la gestione rifiuti. Indagato il sindaco Borriello

27 maggio 2015
95 Views

tdg2La finanza irrompe a Palazzo Baronale. E’ scattato intorno alle 7 di questa mattina un blitz delle fiamme gialle all’interno della casa comunale di Torre del Greco. I finanzieri hanno perquisito uffici, a caccia di atti e documenti utili all’inchiesta che stanno conducendo, sull’appalto per la raccolta rifiuti nella città vesuviana. Perquisito l’ufficio del sindaco Borriello e dell’assessore con delega ai rifiuti Salvatore Quirino a palazzo La Salle, perquisizioni anche a casa del primo cittadino e nell’abitazione del segretario generale Anna Lecora. Le ipotesi di reato contestate al primo cittadino sono abuso d’ufficio e corruzione. In particolare al sindaco Borriello viene contestata la condotta adottata per arrivare alla revoca dell’appalto alla ditta Ego Eco e il successivo affidamento alla Fratelli Balsamo. Indagati anche l’assessore Quirino, il segretario generale del Comune Anna Lecora e i responsabili della ditta Fratelli Balsamo. 

 

tdg

You may be interested

Turris: per la gara di Coppa Italia contro il Gragnano biglietto a 5 euro
0 shares107 views
0 shares107 views

Turris: per la gara di Coppa Italia contro il Gragnano biglietto a 5 euro

Alessandro Palermo - Ago 16, 2017

L'AP Turris ASD comunica che per la gara di Coppa Italia contro il Gragnano, in programma domenica 20 agosto alle…

All’Antiquarium di Boscoreale, la pittura della casa del bracciale in esposizione eccezionale
0 shares90 views
0 shares90 views

All’Antiquarium di Boscoreale, la pittura della casa del bracciale in esposizione eccezionale

Alessandro Palermo - Ago 16, 2017

Rientrata il 14 agosto dal Grand Palais di Parigi, dove è stata esposta dal 15 marzo al 24 luglio in…

Pmi, Confapi: su fondi europei Regione Campania da bocciare
0 shares107 views
0 shares107 views

Pmi, Confapi: su fondi europei Regione Campania da bocciare

Alessandro Palermo - Ago 16, 2017

«Parlare non basta, è un atteggiamento populista che lasciamo ai politici più beceri, noi che rappresentiamo le Pmi abbiamo il…

Leave a Comment

Your email address will not be published.