onorato armatori

Boscoreale. Assolto Mario Padovani, il nuovo “capopiazza” al Piano Napoli

18 novembre 2016
313 Views

Boscoreale. “Assolto per non aver commesso il fatto”. Secondo i giudici Mario Padovani, il 40enne fratello di Carlo, l’ex “signore della droga” ora in carcere a scontare condanne complessive a 16 anni per lo spaccio gestito all’interno del Piano Napoli di via Passanti, “non violò gli obblighi di sorveglianza”.

Sorveglianza speciale elusa il 20 Aprile 2016. Mario Padovani, quel giorno, è sorpreso dai carabinieri a “colloquio” con un noto pregiudicato della “Scampia del Vesuviano”: arrestato e processato per direttissima. I militari, in precedenza, lo avevano fermato altre sette volte. Sempre in compagnia di pregiudicati. In una circostanza, presso la sua abitazione all’isolato 28, venne scoperto anche un presunto summit di camorra con affiliati alla famiglia Esposito di Casalnuovo. Summit – la tesi accusatoria – organizzato per riscrivere gli equilibri criminali del “business” droga al Piano Napoli.

Secondo l’accusa neppure le prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale avevano fermato Mario Padovani, considerato dagli inquirenti il nuovo capopiazza, dal frequentare pregiudicati, ponendo in essere diverse riunioni operative per affari illeciti. Scarcerato nel novembre 2015, il 40enne in tribunale ha scelto la difesa con rito abbreviato. Il pm della Procura di Torre Annunziata aveva chiesto per Mario Padovani – recidivo –  la condanna ad un anno e mezzo di reclusione.

 

You may be interested

Torre del Greco: incidente a Cappella Bianchini, morto 45enne
shares69 views
shares69 views

Torre del Greco: incidente a Cappella Bianchini, morto 45enne

Di Redazione - Gen 23, 2018

Ha avuto probabilmente un malore mentre transitava in sella al proprio motorino nei pressi di Cappella Bianchini, a Torre del…

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae
shares23 views
shares23 views

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae

Di Redazione - Gen 23, 2018

L’archeo-ristorante Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae, con l’obiettivo di realizzare la mappatura computerizzata completa della città…

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio
shares24 views
shares24 views

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio

Di Redazione - Gen 23, 2018

Di Luigi Tenco non si canta mai abbastanza, né si parla troppo e la nostra memoria ci restituisce di lui…