onorato armatori

Boscoreale, morte Angellotto. Indagato autista tir rumeno

16 luglio 2016
164 Views

angellottofotodi Redazione

Boscoreale. Una persona è stata iscritta (atto dovuto) nel registro degli indagati per la tragica morte di Pasquale Angellotto, il noto parrucchiere 35enne di Castellammare di Stabia, deceduto ieri a seguito dell’incidente verificatosi intorno alle 12 nei pressi del centro commerciale “Leroy Merlin” in via Settetermini, al confine tra Boscoreale e Torre Annunziata. A.H., autotrasportatore 23enne di origini rumene, è infatti accusato di omicidio stradale.

LA DINAMICA. Secondo le prime ricostruzioni – ancora al vaglio degli inquirenti – l’autista, alla guida di un tir “Das XF” con targa rumena, avrebbe cercato di svoltare a sinistra in via Le Corbusier. Ma nel corso della manovra il tir impatta con una moto modello “Suzuki AX”. In sella alla Suzuki c’è Pasquale Angellotto, che come ogni mattina sta recandosi al lavoro per gestire il proprio salone di bellezza in via Pioppaino. Il giovane stabiese proviene dal senso di marcia opposto (direzione Torre Annunziata). L’impatto è devastante. Per cause ancora tutte da chiarire il corpo del 34enne rimane schiacciato sotto il peso del tir. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 e degli agenti della polizia municipale di Boscoreale. Pasquale Angellotto, trasportato al vicino ospedale di Boscotrecase in via Lenze, morirà poco dopo il ricovero nonostante un delicato intervento chirurgico tentato dai medici per salvargli la vita. Fatali le lesioni interne riportate a seguito dell’incidente.

L’INCHIESTA. Il tir e la moto vengono immediatamente sequestrati. La “Suzuki” di Angellotto è distrutta. A.H., rumeno di 23 anni, è sottoposto agli accertamenti tossicologici di rito. Negativi. Il conducente del tir non era sotto l’effetto di alcool o di droghe. La salma di Pasquale Angellotto viene trasportata presso l’obitorio dell’ospedale “San Leonardo” di Castellammare di Stabia, nell’attesa che il pm di turno della Procura della Repubblica di Torre Annunziata disponga i necessari esami autoptici.

You may be interested

Associazioni, D’Angelo (PD): “Trasformiamo indignazione in partecipazione”
shares65 views
shares65 views

Associazioni, D’Angelo (PD): “Trasformiamo indignazione in partecipazione”

Di Redazione - Feb 19, 2018

"Il riscatto del nostro territorio deve partire dal basso e per questo le associazioni devono giocare un ruolo di primo…

“Enrico e Francesco”: il nuovo lavoro di Pietro Folena si presenta all’Ethnos Club
shares28 views
shares28 views

“Enrico e Francesco”: il nuovo lavoro di Pietro Folena si presenta all’Ethnos Club

Redazione - Feb 19, 2018

All'Ethnos Club di Torre del Greco è stato presentato il nuovo lavoro di Pietro Folena. Ai microfoni di TVCITY l'autore…

Torre del Greco. L’impegno di Liberi e Uguali per il comparto marittimo
shares85 views
shares85 views

Torre del Greco. L’impegno di Liberi e Uguali per il comparto marittimo

Antonella Losapio - Feb 19, 2018

Venerdì scorso l'incontro tra di Liberi e Uguali con il comparto marittimo di Torre del Greco. Presenti i candidati Grazia…

Leave a Comment

Your email address will not be published.