Header Ad

Castellammare: a tre mesi dalla frana, riapre via Tuoro a Monte Coppola

13 maggio 2015
82 Views

2015-05-13 foto 1 allegata al comunicato su riapertura via TuoroQuesta mattina il sindaco Nicola Cuomo, l’assessore Antonio Sanges, i tecnici comunali e regionali e la popolazione residente hanno effettuato un sopralluogo per la verifica del completamento dei lavori di manutenzione stradale dopo la frana del 22/2/2015 che rese inaccessibile la strada di via Tuoro a Monte Coppola isolando la popolazione residente.

L’assessore Sanges ed il Sindaco Cuomo esprimono “ grande soddisfazione per la riapertura della strada che, a seguito dei lavori di somma urgenza autorizzati dalla regione Campania, è stata ripristinata in tempi rapidissimi. Gli stessi ringraziano ancora una volta i residenti per il comportamento sempre collaborativo dimostrato fino alla conclusione dei lavori. La collaborazione istituzionale   tra il comune di Castellammare di Stabia ed il settore regionale diretto dal dott. Italo Giulivo, cui va il nostro formale ringraziamento, è stata proficua.Continua il nostro impegno per riqualificare la zona di Quisisana e dintorni.”

You may be interested

Crisi politica a Castellammare: Vozza scrive ai consiglieri
0 shares70 views
0 shares70 views

Crisi politica a Castellammare: Vozza scrive ai consiglieri

Alessandro Palermo - Set 20, 2017

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Salvatore Vozza, già sindaco di Castellammare di Stabia fino al 2010, indirizzata ai consiglieri…

San Giorgio, “Puliamo il mondo”: sindaco e studenti in campo per ripulire i parchi
0 shares71 views
0 shares71 views

San Giorgio, “Puliamo il mondo”: sindaco e studenti in campo per ripulire i parchi

Alessandro Palermo - Set 20, 2017

Una lezione di civiltà e rispetto per l'ambiente nel Parco Paradiso e nel Parco Sannino, con 45 piccoli volontari dell'Istituto…

Ospedale di Nola, attive da ieri le nuove sale operatorie al primo piano
0 shares80 views
0 shares80 views

Ospedale di Nola, attive da ieri le nuove sale operatorie al primo piano

Alessandro Palermo - Set 20, 2017

Superate le difficoltà connesse alla nuova organizzazione, le strutture consentiranno di ampliare l’attività chirurgica e riqualificare l’offerta. In questo quadro…

Leave a Comment

Your email address will not be published.