onorato armatori

Castellammare di Stabia: rubano modem da auto aziendale, i dipendenti si accorgono e li inseguono

23 giugno 2016
139 Views

112 carabL’auto aziendale di una ditta che nel nolano si occupa di istallazione di modem nelle abitazioni era in sosta su via Pioppaino, 2 soggetti di San Giorgio a Cremano già noti alle forze dell’ordine Pasquale Rega, classe ‘67 e Giuseppe De Luca, classe ‘68, aprono la portiera della vettura e rubano una decina di modem (valore sul mercato circa 500 euro). Un dipendente della ditta si accorge del furto e li insegue: loro, a bordo del furgoncino sul quale erano arrivati, schiacciano l’acceleratore e si danno alla fuga, alla meno peggio. Infatti non conoscendo bene il centro stabiese finiscono davanti a un passaggio a livello chiuso. Non rimane che scendere e fuggire a piedi lungo i binari. Nel frattempo un altro dipendente della ditta chiama il 112 indicando la direzione di fuga dei ladri. I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Castellammare arrivano sul posto e scatta l’inseguimento a piedi. Raggiungono i 2 ladri, li bloccano, li ammanettano. Arrestati per furto aggravato in concorso, ora sono in attesa del rito direttissimo. La refurtiva è stata restituita alla ditta.

You may be interested

Associazione Amici Portatori: prendiamo le distanze dai fatti dell’8 dicembre
shares789 views
shares789 views

Associazione Amici Portatori: prendiamo le distanze dai fatti dell’8 dicembre

Antonella Losapio - Dic 11, 2017

Ai nostri microfoni il presidente dell'associazione Amici Portatori Antonio Russo che precisa: "Noi non c'entriamo affatto con quello che è…

Rivoluzione rifiuti. Dal prefetto Barbato appello alla collaborazione
shares173 views
shares173 views

Rivoluzione rifiuti. Dal prefetto Barbato appello alla collaborazione

Antonella Losapio - Dic 11, 2017

A distanza di una settimana dall'avvio del nuovo piano rifiuti, predisposto dal Comune di Torre del Greco, non mancano i…

Cagnolina randagia torturata e bruciata: “L’episodio non è avvenuto a Boscoreale”
shares50 views
shares50 views

Cagnolina randagia torturata e bruciata: “L’episodio non è avvenuto a Boscoreale”

Di Redazione - Dic 11, 2017

In queste ore la pagina ufficiale Facebook del Comune è stata letteralmente subissata da critiche, accuse e insulti all’amministrazione comunale…

Leave a Comment

Your email address will not be published.