onorato armatori

Torre del Greco: guarda il consiglio comunale su Tvcity. La seduta di martedì 30 giugno

2 luglio 2015
104 Views

Tira un sospiro di sollievo il sindaco Ciro Borriello. Approvato, infatti, nella seduta del consiglio comunale di martedì 30 giugno, dalla sola maggioranza, il Bilancio preventivo 2015, non senza momenti di tensione, tali da ritardare l’inizio dei lavori di ben quattro ore rispetto all’orario di convocazione.

Così, dopo il rinvio della trattazione del primo punto all’ordine del giorno, proposto dal primo cittadino, sull’ospedale Maresca, a seguito degli interventi di diversi esponenti dell’opposizione, si è proceduto all’approvazione del Bilancio. 

Due le noti dolenti: aumento dell’IRPEF dello 0.50 fino al massimo imponibile ed aumento dell’IMU sulla seconda abitazione. Ciò si tradurrà, in concreto, per i cittadini in un esborso di circa sei milioni di euro.

PARTE 1

PARTE 2

PARTE 3

You may be interested

Torre del Greco: polizia rinviene e sequestra una mitragliatrice
shares142 views
shares142 views

Torre del Greco: polizia rinviene e sequestra una mitragliatrice

Di Redazione - Ott 22, 2017

Stamattina, nelle prime ore del giorno, gli agenti del Commissariato Torre del Greco, hanno rinvenuto una mitragliatrice M11 cal. 9…

Protezione civile: allerta meteo dalle 12 alle 24 di domani
shares417 views
shares417 views

Protezione civile: allerta meteo dalle 12 alle 24 di domani

Di Redazione - Ott 21, 2017

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato oggi un comunicato di allerta meteo per piogge e temporali valevole dalle…

Recuperavano e mischiavano rifiuti pericolosi, carabinieri forestali denunciano titolare ditta
shares172 views
shares172 views

Recuperavano e mischiavano rifiuti pericolosi, carabinieri forestali denunciano titolare ditta

Di Redazione - Ott 21, 2017

Volla: carabinieri forestali controllano ditta e scoprono attività abusiva di recupero e miscelazione di rifiuti pericolosi. Nel corso di controlli…

Leave a Comment

Your email address will not be published.