onorato armatori

Domani alle 15 a Torre del Greco il campionato italiano di ciclismo Acli. Ieri la tappa cittadina di Miss Ciclismo a una ragazza russa residente a Meta di Sorrento

11 giugno 2016
216 Views

 

IMG-20160611-WA0002La Russia tira la volata ai campioni del ciclismo che domani, domenica 12 giugno, si sfideranno a Torre del Greco nel campionato italiano Acli, in programma a partire dalle 15.

Maria Podbreniak, ragazza di origini russe ma residente a Meta di Sorrento, si è infatti aggiudicata la prima tappa meridionale di Miss Ciclismo, il concorso di bellezza giunto alla dodicesima edizione. La sedicenne ha infatti trionfato nell’appuntamento organizzato ieri sera, venerdì 10 giugno, al lido Miramare di Torre del Greco, superando la concorrenza di altre sedici pretendenti al titolo, che hanno sfilato in abiti casual e da sera e poi in costume da bagno.

Podreniak, studentessa che si definisce capricciosa e determinata e che sogna di partecipare e vincere Miss Italia, ha preceduto nel giudizio dalla giuria Laura Liguori (già finalista assoluta di Miss Ciclismo l’anno scorso a Lugano) e Fabiana Esposito.

La serata, organizzata da Francesco Vitiello – a capo del comitato organizzatore anche del campionato italiano – e presentata da Paquito Catanzaro, ha permesso a Maria Podbreniak e Laura Liguori di strappare i pass per l’ammissione alle prefinali nazionali di Miss Ciclismo.

Intanto fervono i preparativi per la quarta edizione del trofeo ciclistico “Città di Torre del Greco”, che domani mette in palio anche il titolo di campione italiano Us Acli, con il patrocinio dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello. Quasi duecento gli atleti annunciati al via, provenienti da ogni parte d’Italia, tanto che in molti sono già arrivati a Torre, trovando ospitalità negli alberghi cittadini.

La gara è in programma, con partenza alle 15 in viale Europa, dove già dalla mattina verrà allestito il villaggio-gara e dove sarà garantita animazione per grandi e piccini. Il percorso si sviluppa anche lungo via Nazionale (tratto compreso tra la chiesa del Buon Consiglio e Sant’Antonio di Padova), con discesa di via De Gasperi e transito su via Litoranea, a ridosso del mare. L’arrivo è previsto sempre in viale Europa. Il tracciato, che misura 9 chilometri, verrà effettuato otto volte. Massiccia la presenza di agenti di polizia municipale e volontari per assicurare sicurezza agli atleti in gara e ampia assistenza a spettatori e cittadini.

You may be interested

Vesuvio, parte il progetto di educazione ambientale “Mille giovani per il Parco”
shares38 views
shares38 views

Vesuvio, parte il progetto di educazione ambientale “Mille giovani per il Parco”

Di Redazione - Dic 16, 2017

"Con l’incontro di presentazione ai docenti tenutosi ieri pomeriggio presso la nostra sede è partita la prima fase del progetto…

Nelle scuole di Ercolano la campagna di sensibilizzazione contro i fuochi illegali
shares59 views
shares59 views

Nelle scuole di Ercolano la campagna di sensibilizzazione contro i fuochi illegali

Di Redazione - Dic 16, 2017

Ha preso il via nelle scuole di Ercolano la campagna di sensibilizzazione per il corretto uso dei fuochi pirotecnici. In…

Castellammare: l’arte presepiale stabiese in mostra alla Parrocchia del Carmine
shares62 views
shares62 views

Castellammare: l’arte presepiale stabiese in mostra alla Parrocchia del Carmine

Di Redazione - Dic 16, 2017

A Castellammare di Stabia la Parrocchia del Carmine apre le porte agli artigiani presepiali stabiesi. Domenica 17 dicembre alle 19,30,…

Leave a Comment

Your email address will not be published.