Header Ad

Gragnano, scuola elementare danneggiata dai vandali

23 marzo 2015
64 Views

23.03.2015 Grangnano Scuola 1I Carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di liberà per danneggiamento un 14enne e segnalato alla Procura per Minorenni, in quanto non imputabili, due 12enni ed un 13enne, tutti del luogo.
Sabato pomeriggio, i militari dell’Arma sono intervenuti a via Quarantola alla scuola elementare “Ungaretti”, per atti di vandalismo nei locali della scuola. Forzando la porta di ingresso dei vandali avevano messo a soqquadro alcuni locali, imbrattato le pareti ed arredi di alcune aule con colori a tempera, svuotando gli estintori sul pavimento della palestra e danneggiato alcuni attrezzi ginnici. Le indagini immediate svolte dai carabinieri (importanti sono state le riprese dei sistemi di video sorveglianza interni alla scuola) hanno permesso l’identificazione degli autori che, rintracciati presso le rispettive abitazioni, hanno ammesso le loro responsabilità. I genitori dei minori si sono assunti l’onere di risarcire i danni fatti dai figli.

You may be interested

Turris: per la gara di Coppa Italia contro il Gragnano biglietto a 5 euro
0 shares107 views
0 shares107 views

Turris: per la gara di Coppa Italia contro il Gragnano biglietto a 5 euro

Alessandro Palermo - Ago 16, 2017

L'AP Turris ASD comunica che per la gara di Coppa Italia contro il Gragnano, in programma domenica 20 agosto alle…

All’Antiquarium di Boscoreale, la pittura della casa del bracciale in esposizione eccezionale
0 shares90 views
0 shares90 views

All’Antiquarium di Boscoreale, la pittura della casa del bracciale in esposizione eccezionale

Alessandro Palermo - Ago 16, 2017

Rientrata il 14 agosto dal Grand Palais di Parigi, dove è stata esposta dal 15 marzo al 24 luglio in…

Pmi, Confapi: su fondi europei Regione Campania da bocciare
0 shares104 views
0 shares104 views

Pmi, Confapi: su fondi europei Regione Campania da bocciare

Alessandro Palermo - Ago 16, 2017

«Parlare non basta, è un atteggiamento populista che lasciamo ai politici più beceri, noi che rappresentiamo le Pmi abbiamo il…

Leave a Comment

Your email address will not be published.