onorato armatori

Info Elezioni

14 maggio 2015
117 Views

Sono indette le Elezioni Regionali che si terranno domenica 31 maggio 2015 in un’unica soluzione, come indicato nel decreto legge firmato il 19 marzo scorso dal Ministro dell’Interno Angelino Alfano. In Campania vale la legge elettorale del marzo 2009 che stabilisce un turno unico. Non ci sarà nessun ballottaggio: il candidato che prende più voti è eletto Presidente della Regione Campania. E ‘previsto un Premio di Maggioranza, che consente al candidato eletto di raggiungere almeno il 60% dei seggi del Consiglio Regionale. Inoltre per le preferenze è prevista una soglia di sbarramento fissata al 3 %: quelle coalizioni che non raggiungono questa soglia non otterranno alcun seggio. Si voterà nella sola giornata di domenica dalle ore 7 alle ore 23. Si vota per il Presidente della Regione e per i Consiglieri regionali Sull’unica scheda per il Presidente ed il Consiglio, l’elettore può esprimere due voti. Si possono esprimere una o due preferenze purché la seconda sia per una persona di sesso differente dalla prima Per votare il presidente, occorre fare il segno sul nome del candidato o su uno dei simboli che rappresentano la lista regionale guidata dal candidato. Per votare i consiglieri, occorre fare un segno sul simbolo della lista provinciale preferita. Nello spazio accanto al simbolo si indica il nome di uno dei candidati della lista (voto di preferenza: non è obbligatorio). Si può votare un candidato presidente (e la lista regionale che egli guida) e al tempo stesso votare una lista circoscrizionale tra quelle che non lo appoggiano ( “voto disgiunto”).Si può votare solo il candidato presidente. Si può votare solo la lista circoscrizionale (ed il voto si estende automaticamente anche al candidato presidente ad essa collegato.) I cittadini che devono richiedere il rinnovo della tessera elettorale per deterioramento o qualora fossero esauriti i 18 spazi disponibili per la certificazione del voto, devono anticipatamente recarsi presso l’ Ufficio Elettorale del Comune con sede in via Calastro pressoMolini Marzoli . In caso di smarrimento o furto è possibile richiedere il duplicato, sempre presso lo stesso Ufficio presentando però la denuncia eseguita presso gli uffici di Pubblica Sicurezza.Si ricorda che per votare sarà necessario esibire la tessera elettorale accompagnata ad un documento di riconoscimento valido.

You may be interested

Moby vince il sigillo di qualità per il quarto anno consecutivo
shares81 views
shares81 views

Moby vince il sigillo di qualità per il quarto anno consecutivo

Di Redazione - Ott 23, 2017

Moby si è aggiudicata, per la quarta volta consecutiva, il Sigillo di Qualità “Migliori In Italia-Campioni del Servizio” per il…

Banca di Credito Popolare: il CdA approva il Piano industriale 2018-2020
shares155 views
shares155 views

Banca di Credito Popolare: il CdA approva il Piano industriale 2018-2020

Antonella Losapio - Ott 23, 2017

Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Popolare ha approvato il Piano industriale 2018-2020. Un atto che rappresenta la…

Carlo di Borbone, incontro-dibattito sulla figura e le opere del sovrano illuminato
shares51 views
shares51 views

Carlo di Borbone, incontro-dibattito sulla figura e le opere del sovrano illuminato

Antonella Losapio - Ott 23, 2017

Istituzioni, storici e giornalisti insieme per ripercorrere i tratti di una figura centrale per la vita e la dell'Italia e…

Leave a Comment

Your email address will not be published.