Header Ad

Movida sicura: controlli dei carabinieri a Napoli

24 maggio 2015
108 Views

03.05.2015 Controlli dei CC movida 2Tre giovani pusher arrestati, 18 senza patente e 74 senza assicurazione in mezzo alla movida; sanzionati e allontanati 17 parcheggiatori abusivi. E’ il bilancio dei controlli eseguiti dai carabinieri della compagnia Napoli Centro insieme a colleghi del Nucleo Radiomobile di Napoli che hanno effettuato servizi organizzati durante il fine settimana per contrastare fenomeni d’illegalità diffusa e per garantire una movida tranquilla nelle zone di piazza Bellini, in via Toledo, nei Quartieri Spagnoli e nel Quartiere Chiaia.
In piazza Bellini i militari del Nucleo Operativo della compagnia Napoli Centro hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti Dampha Foday, 24 anni, del Gambia, Aminu Ibrahim Anyass, 28 anni e Sulemana Abdul Aziz, entrambi Ghanesi, tutti senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine.
Tutti notati a spacciare 5 confezioni di marijuana, del peso complessivo di 20 grammi, a 5 giovani del luogo che sono stati segnalati alla Prefettura quali consumatori di stupefacenti. Inoltre i pusher sono stati trovati in possesso di ulteriori 4 stecchette di hashish, per un peso complessivo di 6 grammi. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.
Durante i controlli alla circolazione stradale sono state contestate 261 infrazioni al codice per un ammontare complessivo di circa 158mila euro e sono stati denunciati 18 giovani trovati alla guida in mezzo al traffico serale di auto e scooter senza aver mai conseguito la patente.
Nei quartieri spagnoli e nelle altre strade intorno a via Toledo sono stati scoperti e multati 74 cittadini che circolavano con scooter e autovetture senza copertura assicurativa obbligatoria. I loro mezzi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.
Nelle zone intorno al lungomare e a Chiaia 17 persone sono state identificate, multate e allontanate dopo essere state sorprese a esercitare abusivamente l’attività di parcheggiatore guardiamacchine, con il sequestro dei proventi dell’attività da loro svolta illegalmente, 101 euro in monete e banconote di piccolo taglio.
Quattro giovani del luogo sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga (marijuana, cocaina ed hashish) detenute per uso personale, venendo segnalati al Prefetto quali assuntori di stupefacenti.
Ai Quartieri Spagnoli, i carabinieri della locale stazione, hanno arrestato A.D.R., 39 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in stato di evasione dagli arresti domicliari ai quali era stato sottoposto per stalking. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.
In piazza del Gesù un 23enne di San Salvatore Telesino (Bn) è stato denunciato in stato di libertà per porto e detenzione di arma impropria, in quanto è stato trovato in possesso di un “tirapugni” che gli è stato anche sequestrato.

You may be interested

Santa Maria la Carità: arrestati in 4 per detenzione di marijuana a fini di spaccio
0 shares85 views
0 shares85 views

Santa Maria la Carità: arrestati in 4 per detenzione di marijuana a fini di spaccio

Di Redazione - Set 24, 2017

I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate hanno tratto in arresto per detenzione di marijuana a fini di spaccio Luigi…

Da Castellammare a Sorrento per rubare scooter: coppia in azione con figlio minorenne
0 shares122 views
0 shares122 views

Da Castellammare a Sorrento per rubare scooter: coppia in azione con figlio minorenne

Alessandro Palermo - Set 24, 2017

I carabinieri della compagnia di Sorrento hanno tratto in arresto una coppia di 44 e 37 anni di Castellammare di…

Torre del Greco: al De Nicola-Sasso l’inaugurazione della tela raffigurante i titolati dell’istituto
0 shares169 views
0 shares169 views

Torre del Greco: al De Nicola-Sasso l’inaugurazione della tela raffigurante i titolati dell’istituto

Alessandro Palermo - Set 24, 2017

Si terrà domani, lunedì 25 settembre, alle ore 12.00, l'inaugurazione della tela realizzata dal Maestro Salvatore Seme e offerta dall'Ass.…

Leave a Comment

Your email address will not be published.