Header Ad

Napoli: controlli dei carabinieri a piazza Bellini. Arrestati due pusher africani 

10 maggio 2015
67 Views

03.05.2015 Controlli dei CC movida 2La scorsa notte i carabinieri della compagnia Napoli Centro, insieme ai colleghi del Nucleo Radiomobile dell’Arma partenopea hanno effettuato un servizio ad ‘alto impatto’ a piazza Bellini e aree limitrofe, per garantire la sicurezza della movida e contrastare fenomeni di illegalità diffusa.
In particolare sono stati utilizzati carabinieri in abiti in borghese mescolati tra la folla, con lo scopo di individuare acquirenti e arrestare spacciatori di droga, nonché unità in divisa sulle strade circostanti per prevenire reati e contrastare ogni forma di illegalità diffusa. I giovani carabinieri in borghese seguendo gli acquirenti sono riusciti ad ammanettare due spacciatori provenienti dal Gambia, un 19enne e un 27enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine, bloccati e ammanettati per aver ceduto circa 20 dosi di marijuana (per un complessivo di poco più di 15 grammi) a giovanissimi consumatori napoletani. I militari hanno assistito e documentato la cessione, per poi procedere a bloccare l’acquirente e recuperare le dosi acquistate.
In totale segnalati alla prefettura 7 giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni, quali assuntori di stupefacenti. In manette è finita Egidio Vincenza, 37enne, napoletana già nota alle forze dell’ordine, responsabile di evasione dagli arresti domiciliari. Denunciati a piede libero:
. 19 soggetti sorpresi alla guida di autoveicoli o motoveicoli sprovvisti della patente di guida;
. 2 soggetti per aver violato le prescrizioni legate al foglio di via obbligatorio;
elevate ancora 78 violazioni amministrative per veicoli sprovvisti della prevista copertura amministrativa;
contestate 174 contravvenzioni varie al codice della strada per un ammontare complessivo di circa 115.000 euro e 21 soggetti sanzionati per aver esercitato abusivamente l’attività di parcheggiatore.
A piazza Bellini, analoghi servizi svolti dall’Arma dei carabinieri dal 1 gennaio 2015 hanno consentito:
. l’arresto in flagranza di reato di 37 persone (di cui 30 extracomunitari, tutti africani, per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti);
. l’arresto in flagranza di reato per furto e ricettazione di veicoli di 3 soggetti;
. l’arresto per violazione agli obblighi di 4 cittadini extracomunitari;
. la denuncia in stato di libertà di 87 persone per varie violazioni legate alla criminalità diffusa;
. la segnalazione alla prefettura di 76 assuntori di sostanze stupefacenti;
. il sequestro in totale di un chilogrammo di marijuana suddiviso in circa 250 dosi;
. il controllo di 12 locali notturni con relative contestazioni di violazioni amministrative;
. sanzionati 52 parcheggiatori abusivi.

You may be interested

Torre del Greco, Andrea Cozzolino (PD): “Ora bisogna ricostruire la città”
0 shares465 views
0 shares465 views

Torre del Greco, Andrea Cozzolino (PD): “Ora bisogna ricostruire la città”

Alessandro Palermo - Ago 18, 2017

A Torre del Greco arriva il commissario prefettizio, l'europarlamentare del Pd Andrea Cozzolino: «Ora bisogna ricostruire la città». «La scelta…

Pregiudicato 27enne di Torre del Greco ferito da colpi di pistola a Napoli
0 shares412 views
0 shares412 views

Pregiudicato 27enne di Torre del Greco ferito da colpi di pistola a Napoli

Alessandro Palermo - Ago 18, 2017

Un pregiudicato di 27 anni originario di Torre del Greco, Andrea Buffo, è rimasto ferito da due colpi di pistola…

Arresto Borriello: lunedì l’udienza al tribunale del Riesame
0 shares409 views
0 shares409 views

Arresto Borriello: lunedì l’udienza al tribunale del Riesame

Alessandro Palermo - Ago 18, 2017

Si terrà lunedì 21 agosto l'udienza dinanzi al tribunale del Riesame, chiamato a pronunciarsi sulla richiesta di revoca della misura…

Leave a Comment

Your email address will not be published.