Header Ad

Napoli San Lorenzo: Controlli dei carabinieri, un arresto e quattro denunciati

22 aprile 2015
78 Views

CarabinieriI carabinieri della stazione Napoli Arenaccia hanno svolto un particolare servizio di controllo del territorio con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno proceduto al controllo di una Alfa Romeo 147 a via Rosaroll, con a bordo 6 stranieri. Con successive verifiche i carabinieri hanno accertato che uno di loro Burnazi Artur, 30 anni, Albanese, domiciliato a Gricignano di Aversa (Ce), già noto alle forze dell’ordine, era ricercato da circa un anno, destinatario di un ordine di carcerazione emesso il 13 maggio 2014 dal Tribunale di Venezia, dovendo espiare una pena detentiva di 2 anni e un mese di reclusione per ricettazione commessa a Marghera (Ve) il 7 novembre 2007. Inoltre sono stati denunciati in stato di libertà per violazione alle leggi sull’immigrazione 2 albanesi e 2 ucraini sprovvisti di permesso di soggiorno. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

You may be interested

Torre del Greco, Andrea Cozzolino (PD): “Ora bisogna ricostruire la città”
0 shares466 views
0 shares466 views

Torre del Greco, Andrea Cozzolino (PD): “Ora bisogna ricostruire la città”

Alessandro Palermo - Ago 18, 2017

A Torre del Greco arriva il commissario prefettizio, l'europarlamentare del Pd Andrea Cozzolino: «Ora bisogna ricostruire la città». «La scelta…

Pregiudicato 27enne di Torre del Greco ferito da colpi di pistola a Napoli
0 shares412 views
0 shares412 views

Pregiudicato 27enne di Torre del Greco ferito da colpi di pistola a Napoli

Alessandro Palermo - Ago 18, 2017

Un pregiudicato di 27 anni originario di Torre del Greco, Andrea Buffo, è rimasto ferito da due colpi di pistola…

Arresto Borriello: lunedì l’udienza al tribunale del Riesame
0 shares409 views
0 shares409 views

Arresto Borriello: lunedì l’udienza al tribunale del Riesame

Alessandro Palermo - Ago 18, 2017

Si terrà lunedì 21 agosto l'udienza dinanzi al tribunale del Riesame, chiamato a pronunciarsi sulla richiesta di revoca della misura…

Leave a Comment

Your email address will not be published.