onorato armatori

Napoli: Colpi alle piazze di spaccio, sequestri di droga e sigarette di contrabbando

12 novembre 2016
434 Views

Napoli: Scampia, Secondigliano, Rione Sanità e Forcella. Colpi alle piazze di spaccio, sequestri di stupefacente e di chili e chili di sigarette di contrabbando.

 

Arresti e denunce a tappeto durante un servizio a “largo raggio” dei carabinieri della compagnia Stella.
In materia di stupefacenti, i carabinieri in due distinte operazioni, hanno arrestato per spaccio:

– Marcello Amato, un 29enne di Qualiano già noto alle forze dell’ordine, sorpreso dai carabinieri del nucleo operativo mentre in via Federico Fellini spacciava stupefacenti a numerosi tossicodipendenti: perquisito, nascondeva addosso e nelle vicinanze “la roba” pronta allo smercio: 11 dosi di eroina e 19 di kobret.

– Carlo Niola, 41enne di Melito, già noto per associazione di stampo camorristico, ritenuto elemento intraneo al clan di Lauro e Raffaele Niola, anche lui 41enne di Melito e già noto alle forze dell’ordine, sorpresi nel “lotto k” a vendere stecchette e dosi di stupefacenti ai loro “clienti”. La loro perquisizione ha portato al sequestro di 6 ovuli di eroina, 2 involucri di cellophane contenenti kobret, 10 palline di cocaina e 250 euro in contante.
Bloccato anche un cliente poco dopo essersi rifornito: è un 30enne del Ghana domiciliato a Giugliano, bloccato lungo via Lavinaio e trovato con 4,35 grammi di hashish e 1,25 grammi di marijuana. È stato denunciato per detenzione di droga per uso personale.
4 i consumatori di droghe identificati e segnalati dai carabinieri alla prefettura. A loro sono stati sequestrati complessivamente 5 grammi di hashish, 3 di marijuana e 3 di eroina.
In vico San Nicola alla Carità i militari hanno inoltre rinvenuto e sequestrato 100 grammi di marijuana, abbandonati in strada da un individuo che alla visita dei militari si è dato alla fuga nel dedalo di vicoli.
Arrestato per evasione un 47enne ai domiciliari per rapina, Ferdinando Zaino, sorpreso dai carabinieri lungo via nuova dell’Epitaffio.
Arrestati per tentato furto aggravato e resistenza a un pubblico ufficiale 2 malviventi che in piazza Garibaldi stavano derubando un turista olandese del suo smartphone.

L’olandese dopo il furto si è immediatamente sbracciato per richiamare l’attenzione dei carabinieri, gridando aiuto e dando indicazioni in inglese, quindi è stato notato dai carabinieri che si sono messi a rincorrere i 2, arrestandoli.

Entrambi di Torre del Greco e già noti alle forze dell’ordine, sono Angelo Azzurro, 42enne e Tammaro Salvatore, 38enne.

Una volta bloccati hanno opposto resistenza ai militari per evitare, inutilmente, di essere arrestati.
Tammaro era anche destinatario di un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio di sorveglianza di Cosenza per reati contro il patrimonio.
Arrestati infine su provvedimento dell’autorità giudiziaria: Giorgio Ascolese, 37enne, di Napoli, raggiunto da un ordine di carcerazione domiciliare del tribunale di sorveglianza di Napoli in forza del quale dovrà espiare 5 mesi per furto e Pasquale Cocozza, 29enne, di Napoli, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Napoli per reati contro il patrimonio.

Dovrà espiare 1 anno.

Denunciati per:

– Istigazione alla corruzione: un 34enne di origini ucraine e residente a Napoli, che per evitare un verbale al codice della strada. ha tentato di corrompere i carabinieri porgendo loro una banconota da 50 euro.

– Contrabbando: una 73enne di Napoli sorpresa in piazzetta Lepri a Pontenuovo a trasportare a mano alcune stecche di sigarette. La perquisizione della sua abitazione ha permesso di rinvenire e sequestrare 273 stecche di sigarette di contrabbando -54,6 chili complessivi-.
Non solo: durante i controlli, in vico Lepri a Pontenuovo, i carabinieri hanno rinvenuto altre 60 stecche di sigarette di contrabbando, abbandonate da un soggetto datosi alla fuga.

You may be interested

Torre del Greco: incidente a Cappella Bianchini, morto 45enne
shares1360 views
shares1360 views

Torre del Greco: incidente a Cappella Bianchini, morto 45enne

Di Redazione - Gen 23, 2018

Ha avuto  un malore mentre transitava in sella al proprio motorino nei pressi di Cappella Bianchini, a Torre del Greco,…

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae
shares66 views
shares66 views

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae

Di Redazione - Gen 23, 2018

L’archeo-ristorante Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae, con l’obiettivo di realizzare la mappatura computerizzata completa della città…

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio
shares38 views
shares38 views

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio

Di Redazione - Gen 23, 2018

Di Luigi Tenco non si canta mai abbastanza, né si parla troppo e la nostra memoria ci restituisce di lui…