onorato armatori

Operazione “Free Tower”, altri tre pusher arrestati dalla polizia

19 marzo 2015
465 Views

12501249Gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Torre del Greco hanno proceduto all’esecuzione dell’ordinanza che dispone la custodia cautelare in carcere, emessa dall’ufficio settimo del Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di Michele Chierchia, classe ’84, Gianni Di Dato del ’79, Carmela Ferrara del ’96 tutti di Torre del Greco, ritenuti responsabili in concorso tra loro di spaccio di sostanze stupefacenti aggravata dal metodo mafioso solo per Michele Chierchia. Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli e portate avanti dalla squadra investigativa del commissariato di Pubblica sicurezza di Torre del Greco, seguono la recente operazione Free Tower che lo scorso 27 gennaio portò alla cattura di 54 affiliati al clan Falanga, nell’ambito del traffico di stupefacenti nelle province di Napoli, Salerno, Benevento. In possesso di Michele Chierchia, affiliato alla famiglia cammoristica dei Chierchia-Fransuà operativa insieme al clan Gionta a Torre Annunziata, 15 dosi di cocaina già confezionate e pronte per la vendita al dettaglio. I numerosi assuntori identificati ed interrogati dalla polizia hanno fornito ulteriori elementi probatori che hanno portato all’ordinanza di cattura emessa dal gip. Inoltre, nell’ambito della stessa attività e in particolare sulla base di accurate indagini patrimoniali, la polizia ha proceduto al sequestro preventivo di: un lussuoso attico a Torre Annunziata alla via Bertone 26 e un’autovettura Mercedes classe A a carico di Monaco Salvatore, ritenuto affiliato a sodalizi criminosi operanti a Torre Annunziata; un’autovettura Audi A3 a carico di Massimiliano Loffredo affiliato al clan Falanga di Torre del Greco; un’autovettura Ford Ka a carico di Elisabetta Sasso affiliata a sodalizi criminali a Napoli, quartiere San Giovanni Barra.

You may be interested

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae
shares8 views
shares8 views

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae

Di Redazione - Gen 23, 2018

L’archeo-ristorante Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae, con l’obiettivo di realizzare la mappatura computerizzata completa della città…

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio
shares13 views
shares13 views

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio

Di Redazione - Gen 23, 2018

Di Luigi Tenco non si canta mai abbastanza, né si parla troppo e la nostra memoria ci restituisce di lui…

Giorno della memoria, a San Giorgio spettacolo per non dimenticare con 400 studenti
shares10 views
shares10 views

Giorno della memoria, a San Giorgio spettacolo per non dimenticare con 400 studenti

Di Redazione - Gen 23, 2018

Giornata della Memoria. A San Giorgio a Cremano un percorso lungo una settimana dedicato alle vittime innocenti della Shoah che…

Leave a Comment

Your email address will not be published.