Header Ad

Pompei: carabinieri recuperano affreschi rubati nel 1957

26 maggio 2015
70 Views
  • Pompei-VesuvioI tre affreschi ritrovati negli Usa dai carabinieri del reparto operativo Tutela patrimonio culturale raffigurano una giovane donna con amorino sulla spalla, una figura maschile e una figura femminile con oinochoe. Nel 1957 erano stati rubati dall’ufficio Scavi della Soprintendenza Archeologica di Pompei insieme con altri tre affreschi poi recuperati dai carabinieri dei beni culturali, nel corso degli anni, in Europa e negli Stati Uniti. Si tratta di un affresco con un pavone, ritrovato in Svizzera, di un ritratto di Dioniso che era finito in Gran Bretagna e infine di una Ministra sacrificante recuperata negli Usa. I particolari del ritrovamento in una conferenza stampa che è tenuta oggi a Roma alle 11 nel Comando di via Anicia alla presenza del ministro di Beni culturali e turismo, Dario Franceschini, e dell’ambasciatore Usa in Italia, John R.Phillips.

You may be interested

23enne di Torre del Greco morto in ospedale, ha atteso 4 ore per esame
0 shares490 views
0 shares490 views

23enne di Torre del Greco morto in ospedale, ha atteso 4 ore per esame

Alessandro Palermo - Ago 20, 2017

Al pronto soccorso dell'ospedale Loreto Mare di Napoli è arrivato alle 21.46 dello scorso 16 agosto. Vittima di un incidente…

Torre del Greco, Scotto: “Su morte 23enne chiediamo conto a Lorenzin”
0 shares374 views
0 shares374 views

Torre del Greco, Scotto: “Su morte 23enne chiediamo conto a Lorenzin”

Alessandro Palermo - Ago 20, 2017

"In Campania muori a 23 anni perché con #codicerosso ti fanno aspettare 4 ore prima di trasferirti. Inaudito. Chiediamo conto…

Torre Annunziata: tentano furto alla Novartis, arrestati tre rumeni
0 shares233 views
0 shares233 views

Torre Annunziata: tentano furto alla Novartis, arrestati tre rumeni

Alessandro Palermo - Ago 19, 2017

Ieri sera, durante i consueti servizi di controllo del territorio, gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata hanno arrestato, in…

Leave a Comment

Your email address will not be published.