onorato armatori

Qualiano: reati ambientali. 5 denunce e sigilli a immobile di 200mq

17 dicembre 2016
186 Views

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno denunciato 5 persone per smaltimento illecito di rifiuti e stoccaggio in maniera incontrollata.

 

Qualiano: reati ambientali. 5 denunce e sigilli a immobile di 200 mq

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno denunciato 5 persone per smaltimento illecito di rifiuti e stoccaggio in maniera incontrollata.

Un carrozziere 65enne e una 63enne del luogo, proprietari di un locale commerciale adibito a carrozzeria, avevano realizzato senza autorizzazioni un aumento di volumetria dell’immobile, per di più sversando gli scarti dei lavori edili nei terreni adiacenti.

Si tratta di terreni tutti in località Pozzo Nuovo, sia di proprietà della coppia che facenti capo ad altri 3 soggetti, anche loro denunciati.

Sono tutti di Qualiano: 2 pensionati, un uomo e una donna 68enni e una commerciante 53enne.

L’immobile (di circa 200 mq) e i terreni adiacenti (che si estendono per circa 3.000 mq complessivi) sono stati sequestrati.

 

 

You may be interested

Torre del Greco: incidente a Cappella Bianchini, morto 45enne
shares1359 views
shares1359 views

Torre del Greco: incidente a Cappella Bianchini, morto 45enne

Di Redazione - Gen 23, 2018

Ha avuto  un malore mentre transitava in sella al proprio motorino nei pressi di Cappella Bianchini, a Torre del Greco,…

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae
shares66 views
shares66 views

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae

Di Redazione - Gen 23, 2018

L’archeo-ristorante Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae, con l’obiettivo di realizzare la mappatura computerizzata completa della città…

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio
shares38 views
shares38 views

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio

Di Redazione - Gen 23, 2018

Di Luigi Tenco non si canta mai abbastanza, né si parla troppo e la nostra memoria ci restituisce di lui…