onorato armatori

Sant’Antonio Abate. Condannati moglie e fratello del “Boss Cerimonie”. Confiscata “La Sonrisa”

8 novembre 2016
219 Views

Un anno di carcere e confisca dell’intero complesso ricettivo “La Sonrisa”. La moglie ed il fratello del noto “Boss delle Cerimonie”, Antonio Polese, sono stati condannati per lottizzazione abusiva dal tribunale di Torre Annunziata.

Un anno di reclusione ciascuno per Rita Greco e Agostino Polese, moglie e fratello del noto Boss delle Cerimonie, Antonio, nonchè titolari dell’azienda che gestisce il “Grand Hotel” turistico di Sant’Antonio Abate. Assolti invece per non aver commesso il fatto gli altri due imputati: Sabatino e Maria Rosaria Polese. Tra 90 giorni, le motivazioni della sentenza. La difesa farà appello.

Secondo il pm, sull’area occupata alle falde del Vesuvio dall’Hotel per matrimoni di lusso, “dal 1979 in poi è stata compiuta un’attività edilizia, in assenza di titoli abilitativi, violando le più elementari norme edilizie ed urbanistiche e la normativa a tutela del paesaggio”.

You may be interested

Torre Annunziata, crollo rampa Nunziante: architetto avrebbe falsificato atti
shares203 views
shares203 views

Torre Annunziata, crollo rampa Nunziante: architetto avrebbe falsificato atti

Di Redazione - Gen 22, 2018

In data odierna si è data esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nel territorio…

Tg 22-01-18 TVCITY
shares82 views
shares82 views

Tg 22-01-18 TVCITY

Di Redazione - Gen 22, 2018

Verso le elezioni: tavoli programmatici e riunioni di circoli Inaugura questa sera il Pd il tavolo di coordinamento con i…

Torre del Greco: il centrodestra cerca un candidato sindaco condiviso
shares258 views
shares258 views

Torre del Greco: il centrodestra cerca un candidato sindaco condiviso

Redazione - Gen 22, 2018

A Torre del Greco, un lunedì all’insegna della politica. Mentre, infatti, in casa Pd si ragiona di elezioni nazionali, procedendo…