onorato armatori

Sassi contro l’abitazione di Stefano Caldoro

18 maggio 2015
148 Views

stefano-caldoro-Sassi e altri oggetti sono stati lanciati la notte scorsa contro l’abitazione del presidente della Giunta campana, Stefano Caldoro, e sono state colpite due auto nel cortile. “Vogliamo capire la natura del gesto – il commento del governatore uscente e candidato del centrodestra alle regionali del prossimo 31 maggio, subito dopo l’accaduto – ma nulla cambia nell’attività politica e istituzionale”. 

Ignoti hanno lanciato, probabilmente oltre il cancello d’ingresso del palazzo in via Manzoni a Napoli, sassi di non grandi dimensioni contro la sua abitazione. Alcuni hanno danneggiato il parabrezza di vetture parcheggiate nel cortile interno.

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per risalire ai responsabili. Le due auto, una delle quali della figlia del governatore, sono state lievemente danneggiate dal lancio di alcuni sassi.

You may be interested

Sant’Antonio Abate: sfottò reciproci tra gruppi di minorenni scatenano rissa
shares116 views
shares116 views

Sant’Antonio Abate: sfottò reciproci tra gruppi di minorenni scatenano rissa

Di Redazione - Gen 21, 2018

I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate sono intervenuti in via Lettere per una rissa tra giovani. Dopo i primi…

Napoli: 15enne sorpreso con un tirapugni in tasca durante controlli dei carabinieri
shares97 views
shares97 views

Napoli: 15enne sorpreso con un tirapugni in tasca durante controlli dei carabinieri

Di Redazione - Gen 21, 2018

Nel corso di servizi organizzati dei carabinieri della compagnia Vomero per contrastare eventuali atti di violenza tra minori effettuati con…

Castellammare: 19enne ferito a colpi d’arma da fuoco in sala giochi
shares96 views
shares96 views

Castellammare: 19enne ferito a colpi d’arma da fuoco in sala giochi

Di Redazione - Gen 21, 2018

Questa notte, a Castellammare, un individuo travisato con casco integrale e armato di pistola è entrato in una sala giochi…

Leave a Comment

Your email address will not be published.