onorato armatori

Scafati. Spaccio di “coca” al bar: condannata “lady-pusher”

27 dicembre 2016
243 Views

Condannata Teresa Cannavacciuolo, 34enne di Scafati con precedenti penali. La donna dovrà scontare tre anni e mezzo di reclusione. 

 

Spacciava cocaina nei pressi del bar “My Love”, locale da lei gestito in via Pasquale Vitiello: condannata Teresa Cannavacciuolo, 34enne di Scafati con precedenti penali. La donna dovrà scontare tre anni e mezzo di reclusione. 

Teresa Cannavacciuolo finì in manette lo scorso 13 luglio, dopo un blitz condotto in via Vitiello dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore. I militari dell’Arma, l’estate scorsa, scoprirono che la 34enne – in un’intercapedine del muro esterno del bar “My Love” – nascondeva  55 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga. Per la donna, dunque, scattarono i domiciliari.

You may be interested

Torre Annunziata, crollo rampa Nunziante: architetto avrebbe falsificato atti
shares203 views
shares203 views

Torre Annunziata, crollo rampa Nunziante: architetto avrebbe falsificato atti

Di Redazione - Gen 22, 2018

In data odierna si è data esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nel territorio…

Tg 22-01-18 TVCITY
shares83 views
shares83 views

Tg 22-01-18 TVCITY

Di Redazione - Gen 22, 2018

Verso le elezioni: tavoli programmatici e riunioni di circoli Inaugura questa sera il Pd il tavolo di coordinamento con i…

Torre del Greco: il centrodestra cerca un candidato sindaco condiviso
shares258 views
shares258 views

Torre del Greco: il centrodestra cerca un candidato sindaco condiviso

Redazione - Gen 22, 2018

A Torre del Greco, un lunedì all’insegna della politica. Mentre, infatti, in casa Pd si ragiona di elezioni nazionali, procedendo…