onorato armatori

Scavi Pompei, per incidente d’auto danneggiato il muro di recinzione a Porta Stabia

25 aprile 2015
114 Views

pompei1La Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia comunica che nella prima mattina di oggi 25 aprile un automobilista con la sua auto ha violentemente urtato il muro di recinzione della Soprintendenza presso Porta Stabia. Il muro di recinzione è stato gravemente compromesso, e a seguito di un sopralluogo congiunto tra personale della Soprintendenza, tecnici del Comune e i Carabinieri, è stato ritenuto necessario l’abbattimento dello stesso.

 La Soprintendenza ha intanto predisposto una adeguata recinzione di cantiere per garantire che i passanti possano passare sul marciapiede senza alcun pericolo ed ha verificato che il sistema di videosorveglianza non avesse subito danni nel luogo interessato e sia garantito quindi il controllo della zona.

 Da lunedì il personale della Soprintendenza sarà al lavoro per ogni adeguamento utile e il rapido ripristino della recinzione.

You may be interested

Moby vince il sigillo di qualità per il quarto anno consecutivo
shares81 views
shares81 views

Moby vince il sigillo di qualità per il quarto anno consecutivo

Di Redazione - Ott 23, 2017

Moby si è aggiudicata, per la quarta volta consecutiva, il Sigillo di Qualità “Migliori In Italia-Campioni del Servizio” per il…

Banca di Credito Popolare: il CdA approva il Piano industriale 2018-2020
shares154 views
shares154 views

Banca di Credito Popolare: il CdA approva il Piano industriale 2018-2020

Antonella Losapio - Ott 23, 2017

Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Popolare ha approvato il Piano industriale 2018-2020. Un atto che rappresenta la…

Carlo di Borbone, incontro-dibattito sulla figura e le opere del sovrano illuminato
shares50 views
shares50 views

Carlo di Borbone, incontro-dibattito sulla figura e le opere del sovrano illuminato

Antonella Losapio - Ott 23, 2017

Istituzioni, storici e giornalisti insieme per ripercorrere i tratti di una figura centrale per la vita e la dell'Italia e…

Leave a Comment

Your email address will not be published.