Header Ad

Stefano Caldoro in visita agli ospedali dell’Area Vesuviana

26 marzo 2015
60 Views

MorlaccoCaldoroCalabròSchiano17032015 (1)E’ in programma domani la visita del Presidente della Regione presso gli ospedali di Boscotrecase e Torre del Greco. Insieme al governatore interverranno l’On Raffele Calabrò, Consigliere del Presidente della Regione Campania per la Sanità, il Direttore del Dipartimento Salute della Regione Campania Ferdinando Romano. Ad accogliere il governatore, il commissario straordinario dell’Asl Napoli 3 Sud Salvatore Panaro e il direttore sanitario degli ospedali Nicola Vitiello. La visita avrà inizio alle 15 all’ospedale Maresca di Torre del Greco e proseguirà alle 16 all’ospedale di Boscotrecase dove è prevista anche l’inaugurazione della nuova Tac e del nuovo Centro Unico di Prenotazione. L’iniziativa – si legge in una nota stampa diramata dall’ufficio stampa dell’Asl Napoli3sud – si inquadra nella scelta delle autorità regionali di inserire le due strutture nel piano di potenziamento della rete ospedaliera campana.

You may be interested

Crisi politica a Castellammare: Vozza scrive ai consiglieri
0 shares70 views
0 shares70 views

Crisi politica a Castellammare: Vozza scrive ai consiglieri

Alessandro Palermo - Set 20, 2017

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Salvatore Vozza, già sindaco di Castellammare di Stabia fino al 2010, indirizzata ai consiglieri…

San Giorgio, “Puliamo il mondo”: sindaco e studenti in campo per ripulire i parchi
0 shares71 views
0 shares71 views

San Giorgio, “Puliamo il mondo”: sindaco e studenti in campo per ripulire i parchi

Alessandro Palermo - Set 20, 2017

Una lezione di civiltà e rispetto per l'ambiente nel Parco Paradiso e nel Parco Sannino, con 45 piccoli volontari dell'Istituto…

Ospedale di Nola, attive da ieri le nuove sale operatorie al primo piano
0 shares80 views
0 shares80 views

Ospedale di Nola, attive da ieri le nuove sale operatorie al primo piano

Alessandro Palermo - Set 20, 2017

Superate le difficoltà connesse alla nuova organizzazione, le strutture consentiranno di ampliare l’attività chirurgica e riqualificare l’offerta. In questo quadro…

Leave a Comment

Your email address will not be published.