onorato armatori

Torre Annunziata, coltivava piante marijuana alte fino a un metro e mezzo: condannato 32enne

29 giugno 2016
144 Views

drogafoto (1)di Redazione

Torre Annunziata. Coltivava in casa piante di marijuana alte fino a un metro e mezzo: condannato Ferdinando Cascone, 32enne di Torre Annunziata con precedenti. L’uomo dovrà scontare 13 mesi agli arresti domiciliari. A scrivere la sentenza è stato il giudice monocratico del Tribunale oplontino, Mariaconcetta Criscuolo, che ha ordinato inoltre la distruzione delle “piantine”, sequestrate al 32enne il 20 giugno scorso.   

L’ARRESTO. Ferdinando Cascone era finito in manette al termine dell’ultimo blitz messo a segno dai carabinieri in 3 distinte città, passate davvero al setaccio. I militari dell’aliquota operativa di Torre Annunziata il 20 giugno denunciarono infatti 3 persone per occupazione abusiva di edifici al “Piano Napoli” di Boscoreale, oltre a madre e figlio 14enne di Scafati per detenzione ai fini di spaccio. 

A Torre Annunziata, invece, Cascone fu sorpreso con le sue 9 “piantine” casalinghe, che coltivava mentre era sottoposto al regime della libertà vigilata. Durante la perquisizione i carabinieri, oltre alle 9 piante di marijuana, gli avevano sequestrato 45 semi di canapa indica e 2 bilancini di precisione. Tutto adesso andrà distrutto.

Nella foto, la droga sequestrata il 20 giugno

You may be interested

Associazione Amici Portatori: prendiamo le distanze dai fatti dell’8 dicembre
shares752 views
shares752 views

Associazione Amici Portatori: prendiamo le distanze dai fatti dell’8 dicembre

Antonella Losapio - Dic 11, 2017

Ai nostri microfoni il presidente dell'associazione Amici Portatori Antonio Russo che precisa: "Noi non c'entriamo affatto con quello che è…

Rivoluzione rifiuti. Dal prefetto Barbato appello alla collaborazione
shares164 views
shares164 views

Rivoluzione rifiuti. Dal prefetto Barbato appello alla collaborazione

Antonella Losapio - Dic 11, 2017

A distanza di una settimana dall'avvio del nuovo piano rifiuti, predisposto dal Comune di Torre del Greco, non mancano i…

Cagnolina randagia torturata e bruciata: “L’episodio non è avvenuto a Boscoreale”
shares49 views
shares49 views

Cagnolina randagia torturata e bruciata: “L’episodio non è avvenuto a Boscoreale”

Di Redazione - Dic 11, 2017

In queste ore la pagina ufficiale Facebook del Comune è stata letteralmente subissata da critiche, accuse e insulti all’amministrazione comunale…

Leave a Comment

Your email address will not be published.