onorato armatori

Torre Annunziata: Sparò in aria in Villa Comunale, ai domiciliari Ciro Ruocco

22 giugno 2016
177 Views

ruoccofotodi Marco Esposito

Torre Annunziata. Sparò un colpo di pistola in aria lungo via Marconi, ai “giardinetti”, per “intimidire la sua ex moglie”, disabile e costretta da anni su una sedia a rotelle: scarcerato Ciro Ruocco. E’ il verdetto dei giudici del Tribunale del Riesame, che ieri hanno concesso la semilibertà al 23enne pregiudicato torrese del rione “San Francesco” di Paola. Il giovane, lo scorso 31 maggio, era stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per minaccia aggravata e detenzione di arma comune da sparo.

I FATTI. Una separazione dalla sua ex moglie mai digerita. Questo il motivo che secondo gli inquirenti spinse Ruocco – con già alle spalle una condanna per droga – a sparare lo scorso 6 febbraio un colpo di pistola nei pressi della Villa Comunale di Torre Annunziata. La sua ex, due anni prima, lo aveva infatti lasciato portando via con sè la loro piccola bambina di due anni. Il 6 febbraio c’era anche lei, accanto alla madre, all’interno di una macchina affiancata dal pregiudicato ai “giardinetti”. Alla guida dell’auto, bersaglio della minaccia, l’ex suocera del 23enne. Ruocco, a bordo della sua utilitaria, riconoscendo l’auto della donna avrebbe “abbassato il finestrino”, esplodendo in aria “un colpo di pistola a scopo intimidatorio” per poi fuggire in direzione nord, verso la Rampa Nunziante.

LA SENTENZA. Ciro Ruocco, poche ore prima di ricevere la diversa ordinanza cautelare, annullata solo ieri, era stato nuovamente condannato. Il giovane del rione “San Francesco” dovrà scontare un anno e 8 mesi agli arresti domiciliari per porto illegale d’arma da guerra: una “colt U.S. Army” calibro 45, arma in dotazione all’esercito statunitense. Il 23enne la usò nella notte tra il 22 e il 23 maggio scorso per sparare un altro colpo in aria. Sparo che alle 2:30 di notte turbò il sonno dei residenti delle palazzine popolari in zona sud.

You may be interested

Libertà contro la paura imposta dai clan. A Ercolano sindaco, associazioni e studenti in marcia contro il racket
shares433 views
shares433 views

Libertà contro la paura imposta dai clan. A Ercolano sindaco, associazioni e studenti in marcia contro il racket

Carla Guarnieri - Dic 15, 2017

Libertà contro la paura imposta dai clan: a Ercolano sindaco, associazioni e studenti in marcia contro il racket. Ercolano città simbolo…

Vico Equense: arresto bis per uno dei picchiatori del ragazzo di Ercolano. Identificato come scippatore
shares140 views
shares140 views

Vico Equense: arresto bis per uno dei picchiatori del ragazzo di Ercolano. Identificato come scippatore

Di Redazione - Dic 15, 2017

Vico Equense: arresto bis per uno dei picchiatori di “Villa dei misteri”. Carabinieri di Sorrento lo identificano come scippatore di…

Sgombero di Villa Anna a San Giorgio: trovate sistemazioni abitative per tutte le famiglie
shares86 views
shares86 views

Sgombero di Villa Anna a San Giorgio: trovate sistemazioni abitative per tutte le famiglie

Di Redazione - Dic 15, 2017

E' avvenuto senza alcun problema lo sgombero delle 19 famiglie da Villa Anna,  la dimora fatiscente sulla quale pesava una…

Leave a Comment

Your email address will not be published.