onorato armatori

Lavoratori marittimi e portuali, Scotto: presentato emendamento a legge di bilancio per garantire l’Ape Social

19 novembre 2016
228 Views

Lavoratori marittimi e portuali, On. Arturo Scotto (Sinistra Italiana): presentato emendamento a legge di bilancio per garantire anche a loro l’Ape Social

 

La difficilissima condizione dei lavoratori marittimi e portuali nel nostro Paese non è più un mistero ormai da anni: il disinteresse degli ultimi Governi succedutisi ha portato ad un progressivo ed evidente peggioramento delle loro vite. Come se ciò non bastasse, tuttavia, con l’ennesima “disattenzione” vi è stato il mancato inserimento di questa categoria professionale tra quelle a cui è consentito l’accesso all’Ape Social.

Per i lavoratori marittimi e portuali uno strumento come quello rischia di essere in molti casi necessario, più che utile. Escluderli dal novero delle professioni previste è un errore macroscopico ed imperdonabile. Per questo Sinistra Italiana ha presentato un emendamento alla legge di bilancio 2017 per inserire nell’elenco dei lavoratori che potranno avere accesso all’Ape Social anche i lavoratori marittimi e portuali (così come gli operatori sociosanitari ed i professori di scuola secondaria di primo e secondo grado).

Il Governo e la maggioranza che lo sostengono dimostrino di aver compreso l’errore e contribuiscano ad approvare l’emendamento di Sinistra Italiana, prima che migliaia di famiglie si ritrovino messe in ginocchio dalla crisi e da scelte politiche profondamente sbagliate.

Lo afferma il capogruppo dei Deputati di Sinistra Italiana, Arturo Scotto.

Riteniamo la proposta del nostro Capogruppo una misura molto utile per i nostri concittadini Torresi impegnati nelle attività marittime, attività portante dell’economia nella nostra città che è tra i primi posti in Italia per numero di iscritti nel comparto marittimo, risultando quindi uno dei poli più rilevanti del panorama nazionale. Questo emendamento infatti permetterebbe a tanti lavoratori nati tra il 1951 e 1953 di lasciare anticipatamente il lavoro e di liberare posizione lavorative ai tanti giovani che, ad oggi, non trovano spazio.

Lo affermano i componenti del comitato promotore di Sinistra Italiana Torre del Greco.

You may be interested

Torre del Greco: incidente a Cappella Bianchini, morto 45enne
shares13 views
shares13 views

Torre del Greco: incidente a Cappella Bianchini, morto 45enne

Di Redazione - Gen 23, 2018

Ha avuto probabilmente un malore mentre transitava in sella al proprio motorino nei pressi di Cappella Bianchini, a Torre del…

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae
shares21 views
shares21 views

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae

Di Redazione - Gen 23, 2018

L’archeo-ristorante Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae, con l’obiettivo di realizzare la mappatura computerizzata completa della città…

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio
shares24 views
shares24 views

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio

Di Redazione - Gen 23, 2018

Di Luigi Tenco non si canta mai abbastanza, né si parla troppo e la nostra memoria ci restituisce di lui…