onorato armatori

Torre del Greco. Borriello perde pezzi, Capuani fuori dal gruppo

10 aprile 2017
208 Views

Un nuovo strappo nella maggioranza del sindaco. L’ex fedelissimo di Donato Capone prende posizione contro gli alleati.

 

“Sono stanco di essere considerato soltanto un numero”. Un messaggio breve, chiaro ed inequivocabile. Poche parole, poi il nulla. Il silenzio. Con questo monito un altro baluardo della maggioranza di Palazzo Baronale, scricchiola e cede sotto il peso di una politica senza idee, ma ridotta ad una mera prassi burocratica. Si tratta di Gabriele Capuani, ex fedelissimo di Donato Capone, e, tra le Torri di difesa della prima ora dell ex parlamentare di via del Monte. Uno strappo consumatosi, al momento, solo via smartphone, attraverso l abbandono del gruppo whatsapp di maggioranza, in un momento oltretutto in cui l unico uomo al comando – Ciro Borriello –  è in Francia, a Lione, impegnato in una due giorni di aggiornamento professionale. “Sono stato eletto per aiutare i cittadini di Torre del Greco, e voglio essere messo in condizione di rispettare i miei impegni”. Commenta cosi l ex caponiano, traendo le somme, dal retrogusto amaro, dopo una sfilza a raffica di opposizioni alle attività proposte per dare adempimento alle istanze dei cittadini delle periferie, da parte dei suoi stessi compagni di casacca, e, di avventura. “Per il momento è solo un uscita dal gruppo whatsapp che non significa un abbandono della squadra di governo, precisa ulteriormente il consigliere dall’ ira funesta, dando un colpo al cerchio ed uno alla botte.  Chiaramente, se  Le cose non dovessero cambiare, sono pronto a portare avanti la mia scelta”. Un monito dal peso di un ultimatum, che Ciro Borriello, questa volta, non può permettersi di ignorare, imperando la fredda legge dei numeri. Se Capuani, infatti, dovesse ufficializzare lo strappo, per l ex parlamentare non ci sarebbero alchimie nè magie per far quadrare i conti, e traghettare la zattera sino ad Agosto.

Che sia Svizzera, o Regno lombardo, ora poco conta, perchè la politica a Torre del Greco, ha un solo linguaggio, universale: quello dei numeri che non tornano.

You may be interested

Torre del Greco: sequestrati due quintali di prodotti ittici dalla Capinaneria di Porto
shares180 views
shares180 views

Torre del Greco: sequestrati due quintali di prodotti ittici dalla Capinaneria di Porto

Di Redazione - Nov 22, 2017

Alla prime ore della mattina del 21 novembre, in un’operazione congiunta della Capitaneria di Porto con la Polizia Locale di…

San Giorgio: lezioni gratuite di difesa personale, sportello di ascolto e incontro dibattito
shares67 views
shares67 views

San Giorgio: lezioni gratuite di difesa personale, sportello di ascolto e incontro dibattito

Di Redazione - Nov 22, 2017

San Giorgio a Cremano accende i riflettori sulla piaga della violenza contro le donne, in occasione della Giornata mondiale indetta…

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: le iniziative a Castellammare
shares66 views
shares66 views

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: le iniziative a Castellammare

Di Redazione - Nov 22, 2017

In occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne si svolgeranno a Castellammare di Stabia una serie di iniziative…