onorato armatori

Torre del Greco: Il risparmio energetico entra nelle scuole, coinvolti 900 alunni

10 aprile 2015
207 Views

IMG-20150410-WA0001L’entusiasmo dei bambini, la caparbietà di dirigenti scolastici e docenti, la fattiva collaborazione delle istituzioni, la professionalità degli esperti in campo. Parte col piede giusto “Energia… mo con A. L. Impianti”, il progetto rivolto alle classi quarte e quinte elementari degli istituti comprensivi di Torre del Greco presentato oggi, venerdì 10 aprile, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nell’aula consiliare di palazzo Baronale. Il progetto, promosso da A. L. Impianti, società specializzata in progettazione, esecuzione, manutenzione e gestione di impiantistica generale avanzata, è stato adottato dall’assessorato alla Pubblica istruzione, che ha concesso il patrocinio all’iniziativa che porterà nelle scuole coinvolte – attraverso il gioco e il lavoro di gruppo – le informazioni importanti sulle fonti rinnovabili e il risparmio energetico. “La massiccia partecipazione degli alunni – spiega l’assessore Romina Stilo – con oltre 900 bambini coinvolti, è il sintomo della grande attenzione che il mondo della scuola riserva sempre a temi che riguardano la salvaguardia dell’ambiente”.

Molto apprezzati gli interventi dei responsabili di A. L. Impianti, che hanno mostrato anche un tappeto-percorso per un gioco di gruppo: “Così come vi appassionate ai calciatori – ha detto rivolgendosi ai bambini presenti Pasquale Bonomo, direttore commerciale della società con sede in via Nazionale – così dovete amare l’ambiente. Dovete tifare ambiente. Spegnere una luce quando non si è in camera, chiudere il rubinetto quando ci si lava i denti sono piccoli accorgimenti che però possono avere grandi benefici se adottati a larga scala”.

Ad entrare più nello specifico del progetto il responsabile del settore efficienza energetica, Michele Langella, che ha poi sottolineato come “puntiamo a trasferire nelle scuole e nelle famiglie il concetto della nostra azienda, legato al lavoro di squadra, fare rete per raccontare ciò che facciamo e vogliamo fare. La nostra mission è puntare su buono, pulito e giusto. Il motto che anima tutti noi è: Ci riesco!”.

Presenti anche i rappresentanti della Schneider electric, importante partner di “Energia… mo con A. L. Impianti”. Apprezzato intervento dal pubblico della dirigente scolastica della scuola Leopardi, Rossella Di Matteo, che ha voluto guardare oltre, auspicando di coinvolgere i ragazzi in un progetto che in piccolo provi a costruire “una classe, una scuola che utilizzi per il proprio funzionamento energie rinnovabili”. Alla conferenza hanno preso parte anche monsignor Salvatore Ardesini, presidente del consiglio di amministrazione del Ricovero della provvidenza; il capo di gabinetto del sindaco, Luigi Pepe; l’assessore al Bilancio, Ciro Accardo; il consigliere Ottavio Bello.

You may be interested

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae
shares9 views
shares9 views

Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae

Di Redazione - Gen 23, 2018

L’archeo-ristorante Caupona sostiene la ricerca archeologica in favore dell’antica Stabiae, con l’obiettivo di realizzare la mappatura computerizzata completa della città…

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio
shares14 views
shares14 views

“Io vorrei essere là”: spettacolo gratuito all’Ethnos Club il 27 gennaio

Di Redazione - Gen 23, 2018

Di Luigi Tenco non si canta mai abbastanza, né si parla troppo e la nostra memoria ci restituisce di lui…

Giorno della memoria, a San Giorgio spettacolo per non dimenticare con 400 studenti
shares10 views
shares10 views

Giorno della memoria, a San Giorgio spettacolo per non dimenticare con 400 studenti

Di Redazione - Gen 23, 2018

Giornata della Memoria. A San Giorgio a Cremano un percorso lungo una settimana dedicato alle vittime innocenti della Shoah che…

Leave a Comment

Your email address will not be published.