angiolettiPalloni, casacche e ostacoli per le ore di ginnastica. Sono alcune delle attrezzature sportive distribuite agli istituti comprensivi cittadini dall’amministrazione comunale. L’iniziativa, promossa dall’ex assessore Alessandra Tabernacolo e portata avanti dall’assessore Ferdinando Guarino, si è concretizzata questa mattina – lunedì 23 novembre – con la consegna del materiale da parte del consigliere comunale delegato allo Sport, Vittorio De Carlo.

I primi referenti dei direttori didattici – grazie anche all’interessamento dell’assessore alla Pubblica istruzione, Romina Stilo – si sono presentati a palazzo La Salle poco dopo le 9.30. Si tratta dei comprensivi Don Bosco-D’Assisi, Angioletti, Giampietro-Romano e De Nicola-Sasso: “Nei prossimi giorni – fa sapere il consigliere De Carlo, che ha accolto i rappresentanti dei singoli istituti all’interno dell’ufficio Sport – contiamo di completare la distribuzione del materiale acquistato, con i fondi messi a disposizione di ogni singola scuola, sulla scorta delle indicazioni ricevute dai presidi”.

Un’iniziativa, quella promossa dall’amministrazione comunale, accolta favorevolmente dai dirigenti scolastici: c’è chi ha potuto acquistare anche un impianto mobile per il basket, chi ha deciso di puntare sui coni per mettere su percorsi sportivi, chi ha preferito acquistare casacche. Tutti hanno poi rimpinguare la loro dotazione di palloni di minivolley, minibasket e calcio: “Siamo sicuri – conclude Vittorio De Carlo – che questa iniziativa servirà ad avviare tanti ragazzi alla pratica sportiva. Abbiamo altre idee per incentivare l’attività fisica nelle scuole: già nelle prossime settimane, grazie all’interessamento degli assessori preposti, contiamo di sottoporle ai referenti di ogni singolo istituto comprensivo”.