DSC_0056 DSC_0082Una serata all’insegna della solidarietà. E’ questo il senso delle iniziative messe in campo dall’associazione Umberto Feola. I volontari della fondazione, costituitasi in memoria di Umberto Feola, hanno organizzato anche quest’anno la tradizionale cena di beneficenza tenutasi sabato 12 dicembre presso Villa Antica – complesso Valle dell’Orso. Un’occasione per trascorrere qualche ora in allegria e dare un contributo concreto alle attività promosse dall’associazione che dal 2004 è attivamente impegnata sul territorio nell’ erogazione di borse di studio destinate ad attività sportive a favore di giovani di età compresa fra i 4 e i 16 anni.

DSC_0009 DSC_0010Grande la partecipazione all’evento diventato ormai un appuntamento imperdibile prima delle festività natalizie. Il ricavato della serata (2300 euro) sarà appunto destinato all’erogazione di borse di studio. “L’obiettivo ancora una volta – spiegano gli organizzatori – è quello di raccogliere fondi a favore dei ragazzi della nostra città che vivono in condizioni di disagio economico per ricordare Umberto con gesti semplici e concreti”.

“Anche quest’anno siamo riusciti nell’intento – ha commentato al termine della serata il presidente della Fondazione Ninì Conte – Voglio ringraziare tutte le persone che con la loro partecipazione o con il loro contributo hanno reso possibile tutto questo. Ancora una volta potremo regalare qualche sorriso attraverso le nostre borse di studio.

Un ringraziamento va agli sponsor che ci hanno sostenuto: Emia trading sul, Fans jewels, Mercanti di stelle, Shp Center di Giacomo D’Aprea, Eddy Cart, Beer Garden, L’universo dei fiori, Gioielleria Conte, Farmacia Migliozzi, Poliottica, Profumeria Lesar, Ilio Novecento, Studio Tullio, Real Alba Turris, Sarah accessori Moda, Il Paese dei balocchi, De Curtis, The Square, Ariarosa, Penne artigianali La Partenophe. Fondamentale il sodalizio con banca Mediolanum e il dott. Gennaro Merlino. Ringraziamo la famiglia Ascione che ci ha ospitato in questa bellissima location e Max Laberinto che ha donato le maglie firmate dai giocatori del Napoli”.

Anche quest’anno spazio ai giochi con il bingo e il mercante in fiera; non è mancato l’intrattenimento musicale con Toto Toralbo e i Luna Janara e l’animazione a cura di Blu e Pink.