(KIKA) - ROMA - Ad animare la settima puntata di Ballando con le stelle ci ha pensato Amaurys Perez che, dopo aver ricevuto un reggiseno dal pubblico al termine della sua esibizione, ha improvvisato uno striptease davanti agli occhi di una divertita Milly Carlucci che ha dichiarato: "No, questo non era mai successo! Ballando con le stelle come un concerto rock!”,

Dopo l'incidente della settimana scorsa Anna Oxa è ritornata in studio per smentire le illazioni, dalle rilevanze penali, che riguardavano il suo infortunio.

Milly Carlucci e l’autore Giancarlo De Andreis hanno infatti annunciato una querela milionaria nei confronti dell’attore ed ex concorrente di Ballando Lorenzo Crespi.

Ospiti della serata sono stati l'ex allenatore della Nazionale di calcio Arrigo Sacchi, Mirco Bergamasco e Fabio Quagliarella, mentre ad essere eliminate sono state le coppie Gigi Mastrangelo - Sara Di Vaira e Veronika Logan - Maykel Fonts.

(KIKA) - ROMA - Ad animare la settima puntata di Ballando con le stelle ci ha pensato Amaurys Perez che, dopo aver ricevuto un reggiseno dal pubblico al termine della sua esibizione, ha improvvisato uno striptease davanti agli occhi di una divertita Milly Carlucci che ha dichiarato: "No, questo non era mai successo! Ballando con le stelle come un concerto rock!”,Dopo l'incidente della settimana scorsa Anna Oxa è ritornata in studio per smentire le illazioni, dalle rilevanze penali, che riguardavano il suo infortunio.Milly Carlucci e l’autore Giancarlo De Andreis hanno infatti annunciato una querela milionaria nei confronti dell’attore ed ex concorrente di Ballando Lorenzo Crespi.Ospiti della serata sono stati l'ex allenatore della Nazionale di calcio Arrigo Sacchi, Mirco Bergamasco e Fabio Quagliarella, mentre ad essere eliminate sono state le coppie Gigi Mastrangelo - Sara Di Vaira e Veronika Logan - Maykel Fonts.

Il tour di Paolo Belli “A me mi piace lo Swing (…e sottolineo a me mi)” fa tappa a Torre del Greco. L’appuntamento è per lunedì 28 dicembre, dalle ore 20:30, in Piazzale Comizi. Il concerto, ad ingresso gratuito, si inserisce nel cartellone degli eventi della kermesse “Il Riscatto Baronale – La Festa”, la cui direzione artistica è affidata al mezzosoprano Patrizia Porzio.

Lo show si arricchisce di una “componente social”: Paolo Belli, sempre attento alle nuove tendenze e desideroso di coinvolgere quanto più pubblico possibile, farà delle dirette su “Periscope” e “Mentions”, applicazioni che permettono di condividere video in tempo reale con utenti collegati da ogni parte del mondo.

Durante il tour – che non a caso prende il nome da uno dei più grandi successi di Paolo Belli, “A me mi piace lo Swing” (1999) – il cantante e la sua Big Band portano sul palco un sound inconfondibile ed un’energia contagiosa, offrendo al pubblico un live dal ritmo travolgente e tutto da ballare per uno spettacolo che spazia fra le sue hit più celebri ed i classici della musica italiana, suonati sempre dal vivo dalla strepitosa Big Band che da anni lo accompagna nei programmi tv delle reti Rai, nelle piazze e nei teatri, in Italia e all’estero.

In scaletta, intercalati da divertenti gag messe in scena insieme ai suoi musicisti, sono infatti proposti i più grandi successi discografici di Paolo Belli, da “Ladri di Biciclette”, “Dr Jazz & Mr. Funk”, “Sotto questo sole” e “Hey signorina mambo” a “Ci baciamo tutta la notte”, passando anche ai grandi classici come “Azzurro” o alcuni fra i brani più amati di Renato Carosone. La big band di Paolo Belli è composta da: Mauro Parma (batteria), Enzo Proietti (piano e hammond), Gaetano Puzzutiello (contrabasso e basso), Peppe Stefanelli (percussioni), Paolo Varoli (chitarre e banjo), Pierluigi Bastioli (trombone e basso tuba), Nicola Bertoncin (tromba), Daniele Bocchini (trombone), Gabriele Costantini (sax contralto e tenore), Davide Ghidoni (tromba) e Marco Postacchini (flauto, sax Baritono e tenore).