FullSizeRender[1] FullSizeRender[3]Nell’ambito dei controlli nei confronti di soggetti d’interesse, i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli con il supporto della compagnia Napoli Stella e delle unità cinofile hanno eseguito una perquisizione domiciliare in casa di un 26enne di San Pietro a Patierno, già noto alle forze dell’ordine.
Qui hanno il rinvenuto circa 20.000€ in contanti, scanner di frequenze, ricetrasmittenti, materiale per travisare il volto, un coltello e guanti in lattice.