arresto rapina castellammare 2 (1) arresto rapina castellammare UN GIOVANE STUDENTE DEL LUOGO STAVA ASPETTANDO L’AUTOBUS IN PIAZZA GIOVANNI XXIII PER FARE RITORNO A CASA. MENTRE ERA SOTTO LA PENSILINA, è STATO AGGREDITO DA DUE GIOVANISSIMI CHE GLI HANNO PUNTATO UN COLTELLINO A SERRAMANICO COSTRINGENDOLO A CONSEGNARE I SOLDI CHE AVEVA NEL PORTAFOGLI. I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI CASTELLAMMARE, APPOSTATI NELLE VICINANZE IN ABITI CIVILI –COME FANNO ORMAI DA TEMPO NEI PRESSI DI FERMATE DI AUTOBUS E CIRCUMVESUVIANA PER PREVENIRE E REPRIMERE REATI DI QUESTO GENERE- SONO PIOMBATI IMMEDIATAMENTE ADDOSSO AI DUE GIOVANI RAPINATORI, ARRESTANDOLI PER RAPINA. SI TRATTA DI G.L., 18ENNE DEL LUOGO E A.F., 16ENNE DI S. ANTONIO ABATE, ENTRAMBI Già NOTI ALLE Forze dell’ordine. IL MAGGIORENNE è STATO TRADOTTO AI DOMICILIARI IN ATTESA DI RITO DIRETTISSIMO; IL MINORE è STATO ACCOMPAGNATO NEL CENTRO DI PRIMA ACCOGLIENZA DEI COLLI AMINEI.