polizia tdgStamane i poliziotti del commissariato di PS Portici Ercolano e quelli della Squadra Mobile partenopea in collaborazione con il reparto prevenzione crimine hanno condotto una vasta operazione di polizia dando esecuzione al decreto di fermo di  indiziato di delitto emesso dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia a carico di alcuni esponenti della criminalità organizzata operante sul territorio di Portici.

I poliziotti hanno arrestato Federico  Irollo 39enne napoletano, Giovanni Ascione 22enne originario di Massa di Somma e Gennaro Ferrara 42enne  nato a Cercola, poiché ritenuti tutti responsabili dei reati di cui agli artt. 56, 629 1° comma, 628 3° comma nr. 1 e 3  del codice penale nonché dell’art. 7 del D.L.152/1991. Tutti gli uomini sono stati rintracciati presso le proprie abitazioni di residenza e domicilio.

Durante l’operazione  sono state eseguite alcune perquisizioni ai sensi dell’art. 103 d.p.r. 309/90 con il supporto di un’unità cinofila. A seguito dei controlli, i poliziotti, in via Canarde San Pietro in Portici, hanno rinvenuto è sottoposto a sequestro un’ingente quantità di sostanza stupefacente quantificata in (grammi 808,10 hashish e 65,36 di marjuana) nonché un bilancino di precisione, arrestando Antonio Irollo 41enne napoletano affittuario dell’appartamento. Tutti gli uomini sono stati condotti presso la casa circondariale di Poggioreale.