cardarelliQuesta mattina a Pozzuoli un 40enne del luogo al culmine di una lite con la compagna in stato di gravidanza le versato addosso dell’alcol e le ha dato fuoco. I carabinieri sono intervenuti d’urgenza a seguito di segnalazione al 112 di un cittadino che nei primi terribili momenti si è prodigato per dare aiuto alla donna. La signora -una 38enne di Pozzuoli- è stata portata al centro grandi ustioniati dell’ospedale Cardarelli di Napoli dove è stata ricoverata in prognosi riservata. I medici l’hanno fatta partorire: sebbene prematura la bambina è in buone condizioni. Subito dopo l’atto l’uomo, Pietropaolo Paolo, si è dato alla fuga per allontanarsi dalla zona. Alle 13.00 circa a Formia è andato a sbattere contro un guar-drail. Ai carabinieri intervenuti sul posto -nel frattempo le sue ricerche erano state estese in tutta Italia- non ha negato le sue generalità. È stato quindi portato in caserma dai carabinieri di Formia. Adesso i carabinieri di Pozzuoli e di Formia stanno procedendo ad ulteriori accertamenti, in collegamento con le procure di Napoli e Cassino.