SONY DSC

borrello carmeloI carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno arrestato in flagranza per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente Carmelo Borrello, 27enne di Melito di Napoli, già noto alle forze dell’ordine e ritenuto contiguo al clan “Amato”, operante nell’area settentrionale di Napoli e nei comuni limitrofi. Durante un servizio antidroga i militari l’hanno colto in flagrante, a detenere stupefacente destinato allo spaccio. Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 20 panetti di hashish -per un peso complessivo di 2 kg-. L’arrestato ora si trova ai domiciliari.