carabbbCarabinieri impegnati contro danneggiamento, violenza e spaccio di stupefacenti che vedono come teatro le stazioni della Circumvesuviana. I militari della stazione di Castellammare e dell’aliquota radiomobile, nel corso di specifici servizi, anche in abiti borghesi, hanno denunciato a piede libero un 23enne di Pompei e un 17enne di Castellammare, già noti alle forze dell’ordine, per porto abusivo di arma bianca: detenevano due coltelli a serramanico, che sono stati sequestrati. Durante il servizio sono stati segnalati alla prefettura di Napoli 15 soggetti, quali assuntori di stupefacenti e si è proceduto al sequestro di 15 gr. di marijuana e 1,5 gr. di cocaina. I carabinieri hanno inoltre sanzionato 2 parcheggiatori abusivi che stavano esercitando l’attività illecita nelle vicinanze della fermata “piazza Unità d’Italia”.