112 carabI carabinieri della tenenza di Ercolano hanno arrestato Vincenzo Scudo, 46 anni, residente al Supportico Serpenti, già noto alle forze dell’ordine, resosi responsabile di spaccio di stupefacente. Nel corso di un servizio antidroga predisposto nei pressi della sua abitazione, i militari dell’arma sono riusciti a monitorare a distanza i suoi movimenti sorprendendolo mentre si apprestava a cedere un involucro di hashish dopo aver ricevuto denaro. A quel punto spacciatore e assuntore sono stati bloccati e l’acquirente è stato identificato per la prevista segnalazione al prefetto. La successiva ispezione delle aree adiacenti ha portato al rinvenimento in un sottoscala prospicente l’abitazione di 3 stecche di hashish (circa 8 grammi). L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.