112I carabinieri della locale aliquota radiomobile hanno fatto irruzione in un garage della città di circa 70 mq, trovando una cella frigorifera e tre congelatori contenenti circa 500 kg. di prodotti ittici surgelati, senza alcuna indicazione sulla provenienza. Il locale è stato sottoposto a sequestro preventivo. I militari hanno anche accertato, con la collaborazione di personale Enel, che quel locale e quegli elettrodomestici erano alimentati esclusivamente attraverso un allaccio abusivo alla rete pubblica. L’ ”evasione” dei pagamenti inerenti il consumo è stata stimata attorno ai 15.000 euro. Il commerciante abusivo, nonché titolare e utilizzatore del garage, Michele Cirillo, 51enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per furto di energia elettrica e denunciato per detenzione di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione e violazioni sulla tracciabilità degli alimenti. I prodotti ittici sono stati rigettati in mare. L’arrestato è in attesa di direttissima.