torr ann comuneIl Tribunale Amministrativo della Regione Campania ha rigettato due ricorsi depositati contro il Comune di Torre Annunziata, presentati da due imprese in merito ai lavori per il Contratto di Quartiere 2 per la riqualificazione del Penniniello e i lavori di risistemazione con risanamento ambientale e funzionale del porto e aree limitrofe. 

Si tratta della Cesved, che ha fatto ricorso contro l’Ati Savarese Costruzioni, aggiudicataria della gara del porto, e della Ingg. Loy Donà e Brancaccio LDB Spa, contro il comune di Torre e la Ital Edil Costruzioni.

Entrambe le imprese sono state inoltre condannate a pagare le spese processuali.

<<Le sentenze confermano la correttezza dell’operato degli uffici comunali, che in gare così delicate hanno saputo determinare condizioni di grande trasparenza e assoluto rigore nella gestione di entrambi gli appalti>>,commenta l’assessore all’Avvocatura Fausta Cirillo, che chiarisce che i lavori ad entrambi i cantieri continuano senza alcuna interruzione.