cf7d24e492c19a38bd28e485a9fbedc0Ha preso il via a Torre del Greco il progetto “Le tradizioni marinare locali nel processo di formazione dei futuri ufficiali della marineria privata e pubblica italiana”. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Capitaneria di Porto, la locale sezione della Lega Navale e l’ISISS “Cristoforo Colombo” sezione nautica – storica fucina del personale di bordo – . L’intento è quello di avvicinare le future leve alla realta’ ed alla cultura della marineria italiana attraverso il recupero delle tradizioni. 

Gli allievi dell’ISISS Colombo nel corso della “due giorni” hanno visitato il Museo della Marineria torrese che custodisce strumentazione storica della navigazione e antichi documenti e reperti marinari. 

Durante il percorso itinerante partito dallo storico “molo borbonico” del porto, agli studenti sono state illustrate le modalitá di utilizzo delle dotazioni di bordo e i principali compiti istituzionali del Corpo delle Capitanerie di porto. 

“L’iniziativa – ha affermato il Comandante della Capitaneria Rosario Meo – si inserisce nel solco di quel percorso di sensibilizzazione ed interazione tra autorita’ marittima, enti teritoriali, e soggetti appartenenti al mondo formativo in un’ottica di recupero delle attività marittime e di riqualificazione della professione”.