21 assunzioni al comune di Castellammare. Una società esterna gestirà la fase selettiva

113

Oltre sei mila domande per 21 posti di lavoro. Il comune di Castellammare annuncia un atto di trasparenza in vista della selezione per sette diversi profili professionali.

Ieri è stato infatti pubblicato il bando per l’affidamento del servizio di supporto alla gestione delle prove preselettive, delle prove scritte e della prova orale relative alle procedure di concorso indette dall’amministrazione. “Un appuntamento con la storia”, ha sottolineato il sindaco Gaetano Cimmino, “rispetto al quale gli unici criteri che faranno fede saranno il merito e la competenza”.

Per l’organizzazione e la gestione delle prove preselettive il fornitore dovrà elaborare e produrre una banca dati con quesiti a risposta multipla per la prova preselettiva, che verteranno sulla preparazione generale, sulla soluzione di problemi in base a ragionamenti logici, deduttivi e numerici e sull’attitudine di ciascun concorrente. Lo stesso dovrà occuparsi di fornire tutto il materiale occorrente per l’espletamento delle prove, effettuare la correzione degli elaborati tramite lettore ottico nella sede d’esame, raccogliere e recapitare tutto il materiale sotto la propria responsabilità al Comune di Castellammare.

All’esito delle prove orali, l’aggiudicatario dovrà anche effettuare un’ulteriore verifica del possesso dei requisiti necessari alla partecipazione al concorso. La scadenza per presentare le offerte è fissata per il prossimo 6 giugno alle ore 12, dopodiché entrerà nel vivo la fase concorsuale con l’organizzazione delle prove preselettive.