Adesioni da Sidney, Toronto, e ancora da Francia, Svizzera, Germania, Spagna sono già state perfezionate in vista della prima edizione della Vesuvio Cup, rassegna di calcio giovanile internazionale che Torre del Greco ospiterà dal 25 al 28 aprile prossimi. Al contempo, anche diverse blasonate società professionistiche italiane si sono prenotate all’evento.

“I club si stanno mobilitando da tutta Europa e non solo per far sì che Torre possa essere per alcuni giorni la capitale del calcio giovanile” sostiene chi segue meticolosamente ogni aspetto dell’organizzazione (curata dalla Asd Turris Calcio e dalla “Colma”), vale a dire il team manager corallino Massimo Prete. Che aggiunge: “Una manifestazione in grado di portare migliaia di persone a Torre del Greco tra giovani calciatori, staff e famiglie rappresenterà certamente una occasione anche per le strutture ricettive della nostra città e di quelle limitrofe offrendo, al contempo, a chi verrà da altre regioni e nazioni tante attrattive turistiche e culturali”.

Il torneo di calcio andrà dalla categoria Giovanissimi (classi 2004-2005) ai Primi Calci (2010-2011) e si disputerà sui manti erbosi in sintetico dello stadio “Liguori” e di altre strutture sportive cittadine. La Vesuvio Cup farà poi vivere anche anche momenti di svago a partecipanti e spettatori, come la sfilata inaugurale cittadina e la serata “I love slime” presso il “Colma Sport Village” che sarà allestito all’interno del “Liguori”.

Chi ancora fosse intenzionato ad iscriversi può farlo attraverso i canali ufficiali dell’evento: la pagina Facebook “Vesuvio Cup Torre del Greco” ed il sito internet www.vesuviocup.it