polGli agenti del commissariato di P.S. “Torre del Greco”, congiuntamente ai militari della Guardia Costiera, agli agenti del Corpo Forestale dello Stato ed al personale dell’Asl, nella giornata di ieri, hanno proceduto all’ispezione di un noto ristorante cinese.

I controlli hanno consentito di sequestrare 103kg di alimenti, tenuti in cattivo stato di conservazione, suddivisi in carne e pesce, nonché di denunciare, in stato di libertà, due cittadini cinesi: il gestore, nonché socio del ristorante ed il socio amministratore.

E’ stato accertato che il frigorifero era privo di rilevatore di temperatura e la carne ed il pesce, in esso contenuto, era conservata in buste non per alimenti e prive di etichette che ne indicasse la provenienza.