ascione
  • un click per il sarno
  • tvcity promo
  • Santa Maria la bruna
  • Faiella
  • Miramare
  • serigraph
  • Lavela

Il partito dell’ex Premier, Matteo Renzi – coordinato a livello provinciale dal sindaco di Ercolano, Ciro Bonajuto – vede la luce anche nella quarta città della Campania e getta le basi per la costituzione di un circolo cittadino che raccolga gli entusiasmi e gli interessi di appassionati e simpatizzanti della politica, soprattutto, di giovani uniti dal comune desiderio di mettersi in gioco per il riscatto culturale e sociale della città.

La scorsa settimana ha avuto luogo un primo momento di confronto e di dialogo tra tutti quelli che hanno inteso aderire al progetto fondativo di “Italia Viva”, per conoscersi e per individuare una coesa e condivisa strategia di proposizione alla città.

Nell’ulteriore considerazione, inoltre, delle numerose richieste di adesione, è stato stabilito di rinviare ad un successivo momento l’ufficializzazione del nascente circolo cittadino. ​

Così, sullo sfondo di un incantevole panorama, nella location di Palazzo Rosenthal, si è svolta la prima assemblea costituente per formalizzare il gruppo costitutivo che sarà, poi, espressione del partito renziano a Torre del Greco.

Presente all’evento, l’ingegnere e prossima candidata alle elezioni regionali, in quota “Italia Viva”, Monica Ascione:

“Un momento bello ed importante per la storia politica della città. Vedere l’entusiasmo e la volontà di tante persone, tanti giovani, tanti professionisti di entrare a far parte del progetto di “Italia Viva”, significa che nel popolo torrese c’è ancora un grande fermento ideologico e​ la fiducia nell’azione della politica. Il mio auspicio che manifesto anche nella proposizione della mia candidatura, è che Torre del Greco possa nuovamente ritornare ad esprimere una classe politica preparata e qualificata, tale che sappia restituire dignità e prestigio a questo territorio e alla sua gente”.