• Miramare
  • serigraph
  • Lavela
  • Santa Maria la bruna
  • un click per il sarno
  • Faiella
  • tvcity promo

La gestione del primo semestre 2017 chiude con una perdita netta di 3,4 milioni di euro. Viene ulteriormente confermata la solidità patrimoniale, con coefficienti di capitale ancora in crescita (CET 1 al 13,41% e TCR 13,45 %).

Sul risultato hanno inciso in misura significativa il peso rilevante del costo del credito, la svalutazione integrale del fondo mobiliare chiuso Atlante e il generale calo della redditività che hanno caratterizzato il primo semestre del 2017.

Ciò nonostante, risultano in miglioramento i coefficienti di patrimonializzazione, con un Total Capital Ratio che si porta al 13,45% e con i Fondi Propri che superano i 223 milioni, a conferma di una gestione comunque accorta e orientata al rafforzamento e alla solidità patrimoniale, pur in uno scenario impegnativo, articolato e fortemente condizionato dal peso dei crediti deteriorati.

Il neo Direttore Generale Felice Delle Femine, insediatosi appena lo scorso 12 giugno, rileva come “nonostante il difficile contesto economico, la BCP si conferma una realtà in equilibrio finanziario e dotata di un adeguato patrimonio per affrontare le prossime impegnative sfide”.