carabinieri-arrestoI carabinieri della stazione di Boscoreale hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico di Alessandro Avino, un 33enne domiciliato a Poggiomarino in via San Francesco da Paola già noto alle forze dell’ordine. Il provvedimento è stato emesso sulla base di risultanze investigative dell’arma.
Nel corso di indagini conseguenti all’aggressione di un giovane rumeno perpetrata la notte del 27 febbraio in zona Marra-Cangiani, a Scafati, i militari hanno identificato il 33enne quale uno dei componenti del gruppo responsabile dell’atto di violenza.
Il giorno 28 i militari dell’arma avevano sottoposto a fermo Giuseppe Alfanno, 23enne, residente a Scafati, provvedimento precautelare che alcuni giorni dopo era stato trasformato in ordinanza di custodia in carcere dal Gip di Torre Annunziata.
Anche Alessandro Avino è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.