“Nel giro di un anno, come avevo promesso in campagna elettorale, abbiamo approvato in consiglio comunale in via definitiva il Piano Urbanistico Comunale, che consentirà lo sviluppo economico, sociale e imprenditoriale della nostra città”. Così il sindaco Antonio Diplomatico commenta l’approvazione dello strumento tecnico di gestione del territorio, e aggiunge “Sono oltre quaranta anni che la nostra comunità attendeva questo importante strumento urbanistico che nessuna amministrazione è stata capace di portare a termine, e che oggi è divenuto realtà grazie al mio personale impegno e a quello dei consiglieri comunali che mi sostengono. Con questo atto abbiamo scritto una pagina fondamentale della storia di Boscoreale. È stato un lavoro complesso, ma abbiamo raggiunto un traguardo importante per il concreto rilancio della città”.

Con l’approvazione del PUC Boscoreale si è dotata di una nuova zona industriale efficiente; di procedure snelle per l’installazione di pannelli solari; saranno agevolate la realizzazione di nuove strutture ricettive per lo sviluppo turistico; ci sarà la possibilità di costruire sottotetti termici; maggiori possibilità di sviluppo delle aree agricole; semplificazione delle procedure per il rilascio di autorizzazioni per piccole opere edilizie.

A breve, intanto, sarà attivata una manifestazione di interesse al fine di definire l’eventuale fabbisogno “in ampliamento” per attività artigianali e/o piccolo industriali già operanti all’interno del comune, ciò al fine di mettere a punto, con urgenza, un procedimento di natura urbanistica che possa favorire le iniziative in atto. Analogamente si procederà per conoscere eventuali richieste di insediamento di attività artigianali e/o piccolo industriali già localizzate nei comuni limitrofi che intendono trasferirsi all’interno del comune.