piano-napoli-setteterminiI carabinieri della locale stazione hanno arrestato per spaccio di stupefacente Emanuele Riccio, 18 anni, del luogo e denunciato in stato di libertà per lo stesso reato un 16enne del luogo.
I 2 giovani sono stati notati su via Passanti Scafati, nel complesso di edilizia popolare chiamato “Piano Napoli”, area sotto l’influenza del clan camorristico “Aquino – Annunziata”, mentre spacciavano stupefacenti ad un 20enne del luogo. Bloccati e perquisiti, l’acquirente è stato trovato in possesso di una confezione di marijuana, appena acquistata per uso personale, mentre i pusher di ulteriori 2 grammi di marijuana e di 75 euro in denaro contante, ritenuti provento d’attività illecita. L’acquirente è stato segnalato alla prefettura quale consumatore di stupefacenti.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria mentre il minore è stato affidato ai genitori.