carabinieri-arresto-I carabinieri della locale stazione hanno arrestato per rapina aggravata e lesioni Michele Vanacore, 66 anni, residente a Scafati e Pavel GYULAI, 42 anni, Rumeno, residente a Scafati, già noti alle forze dell’ordine. I due sono stati bloccati su via Passanti Flocco mentre tentavano la fuga in auto, immediatamente dopo aver avvicinato una prostituta, 26enne della Bulgaria e, dopo averla picchiata con un bastone, le rapinavano la borsa contenente un telefono cellulare e 20 euro in denaro contante. La vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale Sant’Anna per lesioni guaribili in 4 giorni. Il bottino è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.
Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Salerno – Fuorni.