1 (4) 2 (8)
I servizi dei carabinieri effettuati nelle ultime ore del 2015 per contrastare detenzione e vendita illegali dei “botti di fine anno” hanno portato alla denuncia di 33 persone e al sequestro di 1805 kg. di fuochi detenuti e/o esposti in vendita senza alcuna autorizzazione.

Napoli, Scampia: sequestrati 30 kg. e denunciate 3 persone
A Scampia i carabinieri della compagnia Vomero durante i servizi per contrastare detenzione e commercio illegali di materiale esplodente hanno denunciato 3 persone del luogo sequestrando loro sulla pubblica via 30 kg. di materiale esplodente di IV e V categoria.

Napoli, Secondigliano: denunciate 2 persone, sequestrati 55 kg. di fuochi
I carabinieri della compagnia Stella nel corso dei servizi predisposti per contrastare detenzione e vendita di prodotti esplodenti hanno denunciato per detenzione e trasporto di materiale esplodente un 26enne napoletano già noto alle forze dell’ordine bloccato su via del Cassano a Secondigliano alla guida della sua Twingo e con a bordo circa 10 kg. di materiale di IV categoria.
Denunciato anche un 70enne di via Janfolla sorpreso nei pressi della sua abitazione mentre esponeva in vendita su una bancarella di fortuna 45 kg. di artifizi pirotecnici di categoria I, II, IV e V.

Napoli, zona orientale: un arresto e 9 denunciati. sequestrati 55 kg. di botti
I carabinieri della compagnia di Poggioreale hanno effettuato un servizio straordinario di controllo dell’area orientale di Napoli per contrastare forme diffuse d’illegalità.
Arrestato e tradotto nella casa circondariale su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip Napoli per evasione Michele Di Cuccaro, 46 anni, residente in via Mastellone, già noto alle forze dell’ordine.
Denunciati in stato di libertà:
per fabbricazione o commercio abusivo e per omessa denuncia di detenzione di materie esplodenti e artifizi pirotecnici non convenzionali un 56enne già noto alle forze dell’ordine che nel corso di perquisizioni veicolare e locale è stato trovato in possesso di 22 cipolle e 2700 artifizi pirotecnici di V categoria (peso complessivo 55 kg.);
per vendita abusiva di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione un 45enne, un 48enne, una 46enne e una 38enne, un 24enne, tutti già noti alle forze dell’ordine e sorpresi in autonome circostanze mentre esponevano in vendita sulla pubblica via 50 kg. di molluschi bivalvi e gasteropodi senza il rispetto dei prescritti requisiti igienico sanitari;
per furto, un 21enne incensurato e un 15enne già noto alle forze dell’ordine sorpresi e bloccati immediatamente dopo aver rubato generi alimentari dal centro commerciale Auchan di via Argine;
per contrabbando di tabacchi lavorati esteri, un 27enne di Casoria già noto alle forze dell’ordine sorpreso mentre esponeva in vendita sulla pubblica via 170 pacchetti di sigarette di contrabbando.

Giuglianese: sequestrati 7 quintali di fuochi illegali e denunciate 6 persone
I carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania hanno effettuato servizi predisposti per contrastare detenzione e vendita illegali dei “botti di fine anno”.
Sono state denunciate 6 persone e sequestrati circa 700 kg. di fuochi di IV e V categoria.

Casoria: denunciate 10 persone
Nel corso dei servizi per contrastare detenzione e vendita di fuochi illegali i carabinieri della compagnia di Casoria hanno denunciato 10 persone sorprese in altrettante circostanze a esporre in vendita senza alcun titolo botti di IV e V categoria per 190 kg.

Castello di Cisterna: denunciate 5 persone e sequestrati 600 kg. di fuochi illegali

Nel corso dei servizi per contrastare detenzione e vendita di artifizi pirotecnici i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno denunciato 5 persone trovate in possesso senza alcuna autorizzazione di artifizi pirotecnici di IV e V categoria per circa 600 kg. senza alcuna autorizzazione.

Portici e Torre del Greco: 3 denunciati, sequestrati 80 kg. di fuochi illegali
Nel corso dei servizi per contrastare detenzione e vendita dei botti di fine anno i carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno denunciato 3 persone e sequestrato circa 80 chilogrammi di fuochi illegali:
I carabinieri di Portici hanno denunciato in stato di libertà un 53enne e un 38enne.
Nel corso di perquisizione in 2 locali di proprietà del primo e in uso anche al secondo sono stati rinvenuti artifizi pirotecnici di II, IV e V categoria del peso complessivo di 70 kg.
I carabinieri dell’aliquota operativa di Torre del Greco invece hanno denunciato un 32enne che sulla pubblica via era intento a vendere 3, 5 kg. di prodotti pirotecnici di categoria f1 e f2 detenuti senza alcuna autorizzazione.
A carico di ignoti, sempre sulla pubblica via, sequestrati fuochi di categoria f1 e f2 per un peso complessivo di 4 kg.

Terzigno: tiene i botti illegali in mezzo ai fiori, carabinieri denunciano un 35enne
I carabinieri della stazione di Terzigno nel corso dei servizi per contrastare detenzione e vendita dei botti di fine anno hanno denunciato il titolare 35enne di un negozio di fiori.
Durante la perquisizione del locale nel magazzino della rivendita in piazzetta Cimitero, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato occultati tra la merce 85 kg. di fuochi di IV e V categoria detenuti senza le previste autorizzazioni.

Gragnano: 2 minori espongono in vendita botti, carabinieri sequestrano i fuochi e denunciano i 2 minori
Nel corso dei servizi per contrastare detenzione e vendita dei botti di fine anno i carabinieri della stazione di Gragnano hanno denunciato un 17enne e un 16enne del luogo che tenevano “in esposizione sulla pubblica via” a fini di vendita 10 chilogrammi di fuochi pirotecnici di I – IV – V- f2 categoria senza alcuna delle necessarie autorizzazioni.