• Miramare
  • Santa Maria la bruna
  • bcp
  • serigraph
  • Faiella
  • Lavela
  • tvcity promo
  • un click per il sarno

Buonajuto presentazione mav 2 (1)“Come già affermato nel corso dell’apertura della campagna elettorale, ho preso un impegno: Ercolano deve diventare una città con i bambini e per i bambini. Sono convinto che maggiore attenzione verso i cittadini del futuro possa contribuire a rendere la città più vivibile già a partire dal presente”,  così Ciro Buonajuto, candidato sindaco di Ercolano per la coalizione di centrosinistra composta da Pd, Sel, Verdi, Idv, Psi, Rinnovare Ercolano e Centro Democratico.  
«Pensiamo che ogni bambino abbia diritto a uno spazio “vero” in cui poter giocare con i suoi coetanei,  invece allo stato attuale la città è povera di aree dedicate a gioco e tempo libero: l’unico spazio è la strada. Sarà nostra priorità creare spazi e ambienti in cui anche i più piccoli possono riconoscersi e sentirsi appartenenti ad una comunità attenta ai bisogni di tutti. Attraverso azioni mirate ad avvicinare i più piccoli al territorio, alle strutture comunali e alle risorse presenti nella realtà di cui fanno parte, vogliamo dare dignità al gioco. Come? Realizzando o riqualificando un’area gioco in ogni quartiere, proponendo ludoteche comunali e lavorando in sinergia con parrocchie, scuole e associazioni, unici luoghi ai quali fino ad ora è stata delegata l’aggregazione giovanile. L’obiettivo è favorire ed agevolare l’utilizzo delle strutture comunali da parte delle associazioni no profit per lo svolgimento delle attività ludico-sportive.
Per favorire il coinvolgimento dei più giovani, inoltre, nel primo mese di amministrazione sarà costituito il “Consiglio Comunale dei Ragazzi” che una volta al mese si riunirà alla presenza del sindaco per formulare proposte e suggerimenti all’Amministrazione comunale. In questo modo, faremo in modo di creare le condizioni affinché questa iniziativa diventi realmente il luogo in cui ragazze e ragazzi elaborano proposte concrete per migliorare la città, per esprimere democraticamente le proprie opinioni, apprendano e mettano in pratica il rispetto delle regole e delle idee».
«Di queste ed altre tematiche relative a scuola e tutela delle donne e delle famiglie – conclude Buonajuto – parlerò domenica mattina nella manifestazione “Donne per la Città” che si terrà presso la scuola Giulio Rodinò. In occasione della Festa della Mamma, dedicheremo la giornata a tutte le donne ercolanesi con interventi di professioniste che operano sul territorio e la presenza di tutte le donne candidate nelle liste della coalizione».